Ricetta Ferratelle per decorare l'albero di Natale

Friday, November 02, 2018

Ferratelle per decorare l’albero di Natale
In molti paesi europei  è tradizione decorare l’albero di Natale appendendo biscotti o dolcetti con nastri colorati.


Anche da noi, in Italia, sta iniziando a prendere piede questa tradizione.  Se ci sono bambini in casa è bello usare decorazioni che si possono mangiare. A parte sbizzarrire la nostra fantasia per le forme , non avremo problemi se i bimbi metteranno in bocca una decorazione. Si sa che i bimbi, soprattutto i più piccoli, adorano mettere tutto in bocca.
Unica accortezza da tenere presente se decidiamo di decorare il nostro albero con i dolcetti è quello di prevedere un buchino sulla sommità e poi di procurarci tanti bei nastri colorati, rosso, dorato e argento sono i miei preferiti.
Non serve tanto per questi dolcetti che oltre a servire da decorazioni possono essere chiusi in scatole di latta e regalate ad amici. Saranno sempre molto graditi.
Basta che vi procuriate una teglia con soggetti natalizi ed è quasi fatta.
Non vi propongo ii soliti omini di pan di zenzero che hanno bisogno di spianatoia e matterello, ma dei dolcetti con un impasto morbido da distribuire nello stampo scelto a cucchiaiate.
La ricetta di base è quella delle ferratelle abruzzesi  rese natalizie con l’aggiunta di spezie.
Naturalmente i biscotti possono essere anche regalati, ad esempio io trovo sia un'idea fantastica regalarli con carta trasparente alimentare insieme ad un tagliere personalizzabile, altre idee relative al Natale le potrete trovare sul sito di Troppotogo nella sezione dedicata alla categoria di Natale.

Ricetta Ferratelle per decorare l'albero di Natale
Tipo di ricetta: Antipasto
Autore:  Porzioni: 2 persone
Cosa occorre per le ferratelle per decorare l'albero di Natale
  • 3 uova intere
  • 300 g di farina 00
  • 175 g di zucchero semolato
  • 100 g di olio di semi di arachidi
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • Latte q.b. per avere un impasto morbido che non sia troppo liquido (circa una tazzina da caffè)
  • Zucchero a velo q.b.
Come procedere per le ferratelle per decorare l'albero
  1. Nella ciotola della planetaria con la frusta a filo ho le uova con lo zucchero e ho iniziato a montare a velocità medio alta. Quando le uova sono diventare chiare e ben gonfie ho aggiunto l’olio di semi continuando a montare a velocità media, poi ho iniziato ad aggiungere la farina setacciata insieme alla cannella e al lievito un po’ per volta. Quando l’impasto è diventato troppo sodo ho aggiunto un po’ di latte.
    Ho continuato ad aggiungere latte fino ad ottenere un impasto all’incirca della consistenza di una torta.
    Io ho usato uno stampo in silicone che non necessità di essere imburrato e infarinato, voi regolatevi in base al tipo di stampo che userete. Il mio stampo prevedeva già il buchino per infilare il nastro.
    Se il vostro non ce l’ha dovrete farlo a dolcetto cotto con l’aiuto di una cannuccia rigida.
    Ho versato il mio impasto a cucchiaiate nelle varie forme dello stampo e le ho riempite fino quasi all’orlo.
    Sono stata attenta a non far rimanere bolle sul fondo dello stampo battendolo leggermente sul tavolo.
    Ho infornato per 15 minuti circa a 180°. Ho lasciato raffreddare prima di sformare.
    Se avete un solo stampo basta che i dolcetti diventino tiepidi  per sformarli in modo da poter usare di nuovo lo stampo per continuare a preparare altri dolcetti.
    Ho cosparso di zucchero a velo per simulare un po’ di neve.
    Se avete deciso di usarli come decorazioni dell’albero non vi resta che infilare un nastrino nel buco e appendere i dolcetti al vostro albero.
.


You Might Also Like

0 Comments

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive