Perche viaggiare con Home Exchange

Thursday, February 22, 2018

Perche viaggiare con Home Exchange


Viaggiare è una richiesta dell'animo, una richiesta continua. Una volta terminato un viaggio, il pensiero subdolmente si insinua e inizia a pensare quale potrebbe essere la prossima meta.
Ognuno interpreta il viaggiare a modo suo, ma per quanto mi riguarda, è un ottimo modo per approcciare nuove culture e conoscere meglio i paesi che visito.
Così oggi vi presento  “la mia miglior ricetta” per il perfetto viaggiatore. 




  • Pianificare
Quando si tratta di scegliere la destinazione, prendetevi tutto il tempo che vi serve. Fate ricerca in internet e comprate un sacco di libri e guide. Lo so… forse sarò un po’ all’antica ma a me piace molto sfogliare i libri dei posti in cui sono stata. Mi aiuta a rivivere quelle emozioni.  In questa fase di solito mi chiedo quali saranno i piatti che andrò ad assaggiare in questi posti e se mi viene l’acquolina in bocca, beh…siamo già a buon punto.

Tequila, Mexico
  • Budget 
Questo è spesso IL punto principale. Non andate in Polinesia se non ve lo potete permettere. 
Quindi pianificate guardandovi ben bene nel portafogli, vi divertirete molto di più se non dovrete pensare in ogni momento a risparmiare. Andate in posto che sia più alla vostra portata divertendovi come matti piuttosto che volare dall’altra parte del mondo e mangiare il panino seduti sui gradini di un monumento. 

  • Usate HomeExchange 
Io ho fatto il mio primo scambio casa 7 anni fa e sono felicissima di aver iniziato! 
In ogni posto che ho visitato mi sono sentita proprio come una “locale”. Ho vissuto Londra come una Londinese, mi sono confusa in mezzo ad abbronzati Californiani e sono andata ogni mattina a comprare la mia baguette come una vera Provenzale. 
Queste esperienze mi hanno arricchito moltissimo, oltre ogni immaginazione. Grazie a Home Exchange ho anche risolto in parte il secondo punto della mia ricetta: il Budget! 
Ho risparmiato un sacco di soldi in hotel in giro per il mondo con i quali poi ho potuto fare molti più viaggi.

Puerto Vallarta, Mexico

  • Scegliete con cura i vostri compagni di viaggio 
Al momento di scegliere i vostri compagni di viaggio, pensateci due volte. Viaggiare è un’esperienza molto intensa che ha volte può creare frizioni. Assicuratevi bene di voler viaggiare con quell’amico piuttosto che con quell’altro. A questo punto della mia vita, io la mia scelta l’ho già fatta: mio figlio e mio marito e non avrei potuto fare una scelta migliore!


  • Sognate
Sognate ad occhi aperti. Tantissimo. 
Questa per me è una parte molto importante della preparazione di un viaggio. In realtà, qui è dove il viaggio ha davvero inizio. Immaginatevi come sarà visitare quei posti, ammirare quei monumenti o quei meravigliosi paesaggi, percepite le emozioni dentro di voi. Questo vi permetterà di “vedere” in seguito i posti con occhi differenti e con molta più consapevolezza. 

  • Siate flessibili 
Quando si viaggia, si avranno sicuramente dei contrattempi, specialmente se si viaggia spesso. Si perde un aereo, incomprensioni con i vostri compagni di viaggio, la vostra sistemazione che vi aspettavate fosse più pulita e via discorrendo.
Siate ottimisti, sorridete il più possibile e non lasciate che questi piccoli contrattempi rovinino la vostra esperienza. Ricordatevi: avete pianificato questo viaggio da molto tempo e forse non avrete nemmeno mai più l’occasione di visitare quel posto. Avete investito tanto, economicamente ed emotivamente, quindi, rilassatevi e godetevi il viaggio.

Felidoo, Maldive 

  • Ultimo punto, ma non per questo meno importante

Quando siete all’estero, evitate in qualsiasi modo di andare a mangiare in un ristorante del vostro paese, di qualsiasi nazionalità voi siate! Sarà sicuramente una gran delusione e per la maggior parte delle volte soldi buttati.


Felidoo, Maldive

You Might Also Like

0 Comments

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive