Mangiare sushi a Milano? Ecco la top 5 dove gustarlo

Friday, January 27, 2017

Mangiare sushi a Milano? Ecco la top 5 dove gustarlo

Il sushi a Milano si può mangiare ovunque, ma riuscire a trovare ristoranti veramente buoni e attenti alla tradizione è difficile. Ecco una selezione dei migliori

Tra i piatti tipici di Milano ormai si può tranquillamente annoverare anche il sushi, a tal punto la cucina nipponica è ormai entrata nella cultura gastronomica della città.
Mangiare sushi a Milano oggi si può fare praticamente in ogni angolo della città, non a caso il capoluogo meneghino vanta il primato di capitale italiana del nippo-gourmet, in cui è ormai possibile mangiare quasi come a Tokyo dalla pregiata carne wagyu, alle zuppe di ramen, per non parlare del sushi.

ristoranti giapponesi

Da quando la cucina “washoku” è diventata patrimonio intangibile dell’umanità nel 2013 il boom gastronomico è stato di portata esponenziale tanto che secondo l’agenzia Kyoto a luglio 2015 i ristoranti qualificati come giapponesi all’estero erano 88.700 a fronte dei 55.100 del 2013. A mettere un po’ d’ordine ci penserà una certificazione ad hoc: i promossi riceveranno un bollino blu che ci assicurerà che in quel locale si rispettano i principi della cucina giapponese autentica non solo per qualità e preparazione dei piatti, ma anche per comprensione della cultura culinaria da parte degli chef, per le modalità di accoglienza dei clienti e per la presentazione dei piatti. 



Intanto, nell’attesa che il bollino compaia davanti alle porte di ristoranti, locande e izakaya ecco una selezione dei locali di dove è possibile mangiare del buon sushi a Milano




1 Poporoya 

Hirasawa Minoru – per tutti Shiro – è stato uno dei pionieri del sushi in Italia, quando ha aperto il suo locale a Milano. Dal 1989 i clienti che si recano nel piccolo alimentari che gestisce possono gustare la sua cucina, fatta di ingredienti selezionati e lavorazioni tradizionali, avendo quasi la sensazione di trovarsi in Giappone. Armatevi però di molta pazienza: spesso dovrete fare un po’ di fila prima di avere il vostro tavolo.

2 Iyo

E’ un ristorante giapponese molto chic: la sua particolarità è di offrire al suo pubblico sia i grandi classici della cucina giapponese, come il sushi e il sashimi, sia piatti più occidentalizzati, come i California maki, la tartare di salmone o i carpacci. Grande cura dei dettagli che si esprime anche nella lista dei vini e nei dolci. Pluripremiato dalle guide, è l’unico ristorante etnico con tre mappamondi nella guida Ristoranti dell’Espresso.

3 Yoshi

Questo locale è IL ristorante giapponese proprio come ce lo immaginiamo noi occidentali. Propone sia piatti classici nipponici che altri un po’ più sperimentali, come il collo di dentice e l’insalata di astice blu e scampi freschi. E’ molto amato dalla Milano chic.

4 Fukurou

Ristorante raccolto che propone cucina giapponese a prezzi accessibili. Si assaggiano tutti gli impeccabili fondamentali della cucina nipponica come i gyoza (i ravioli), sashimi e sushi e udon.
La prenotazione è obbligatoria poiché il locale non è grandissimo e va molto di moda.
Si può mangiare anche seduti al bancone.

5 Osaka

Perfetto per chi vuole provare il sukiyaki – vi vedrete arrivare in tavola un bel pentolone con manzo, cavolo, spaghettini, cipolla e funghi – oppure l’altrettanto scenografica fonduta alla giapponese, la shabu shabu. Ma anche gli amanti del sushi e sahimi tradizionale trovano pesce per i loro denti.

sushi a milano


You Might Also Like

0 Comments

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive