Ricetta pasta con le patate, come una volta

Wednesday, December 14, 2016

Nasce tutto con Liebig, nel 1847 un chimico tedesco, Liebig appunto, il quale ideò un procedimento che permise di ottenere in un "dado" tutta la concentrazione del sapore della carne.
Questo estratto di carne aveva numerosi vantaggi, tra cui era facilmente conservabile ed in ogni momento era pronto all'uso, se sciolto in acqua bollente.
Oggi come allora niente è cambiato, cambiano i tempi, ma certe cose restano quelle di una volta.
Io l'ho usato per preparare questa ricetta per pasta con le patate.
Nel caso specifico ho scelto di usare l'estratto di brodo vegetale, che è ottenuto unicamente dalle proteine della soia ed è un prodotto adatto sia per i vegani che per i vegetariani e  per i celiaci.
A me, che non appartengo a nessuna di queste categorie, piace usarlo per insaporire i piatti mettendo una puntina di estratto per enfatizzarne il gusto.
Per la ricetta di oggi "pasta e patate" avevo bisogno di usare un brodo e mi è bastato scioglierne un cucchiaino in mezzo litro di acqua calda.
Per chi invece ama un gusto più deciso e completamente naturale c'è la versione Estratto di Carne Liebig che è un concentrato di carne bovina scelta. Mi piace sottolineare che entrambi i prodotti sono senza grassi e senza conservanti.


Ricetta Pasta con le patate 
Tipo di ricetta: Primi Piatti
Autore: 
Porzioni: 4 persone
Cosa occorre per la pasta con le patate
  • 160 g di pasta corta
  •  1 dl di brodo
  • 4 cucchiai di olio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 pizzico di sale
  • 1 carota
  • 300 g di patate
  • 1 cipolla piccola bianca
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 1 manciata di Parmigiano reggiano
Come procedere per la pasta con le patate
  1. Lavare, pelare le patate e la carota e tagliarle a cubetti.
  2. In una pentola preparare il brodo scaldando un litro di acqua a cui si aggiungerà un cucchiaino di estratto di brodo vegetale.
  3. In un'altra pentola mettere un filo di olio e la cipolla tritata ad imbiondirsi a fuoco dolce.
  4. Aggiungere anche i cubetti di carota e patate con il ramerino e rosolare per qualche minuto.
  5. Infine coprire il tutto con il brodo e cuocere coperto per circa 1 ora. Controllare ogni tanto se serve altro liquido.
  6. Buttare la pasta, aggiustare di sale e unire un cucchiaino di concentrato di pomodoro.
  7. Portare a cottura e rimestare con poco parmigiano grattugiato.
  8. Servire in tavola subito.
.



Buzzoole

You Might Also Like

0 Comments

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive