Caro Babbo Natale, ti scrivo

Saturday, December 24, 2016

Caro Babbo Natale, ti scrivo

Da non credere ma siamo giunti alla vigilia di Natale.
E questa non è solo la lista dei miei desideri, ma anche dei miei impegni.
Perchè mi hanno insegnato che quando si chiede qualcosa a qualcuno, dovremmo prima offrire qualcosa anche noi.
E dunque eccomi qui.
Caro Babbo Natale,  ti scrivo, inziando con  i miei impegni:

- Mi impegno ad essere più gentile e paziente con tutti. Mi impegno a far finire le frasi alle persone prima di rispondere e soprattutto di dare le mie risposte ampie e generose, anche a quelle persone che penso che non capirebbero. Quelle che oggi uso rispondere solo con un "ok, ho capito". Anche loro meritano di capirmi meglio.

ti scrivo

- Mi impegno a bere meno caffè, a mangiare qualche dolce di meno, consumare frutta e verdur almento 5 volte al giorno e di lavarmi i denti ogni volta che mangio.

- Mi impegno a non aver paura di affrontare le cose che mi spaventono, anche quando sarà stancante, mi soffermerò un momento e mi ricorderò che ci sono solo 2 giorni in cui non si possono fare le cose e quei giorni sono: ieri e domani.

- Mi impegno a fare sempre le scale, anche quando la borsa è pesante o devo portare Duccio in braccio.

- Mi impegno a ricominciare seriamente a leggere libri (non vale le favole per i bambini, lo so!) e a ricominciare a vedere i film la sera tardi, ma allo stesso tempo mi impegno ad alzarmi presto al mattino.

- Mi impegno a fare lotta continua verso la mia pigrizia cosmica.

E in cambio vorrei avere pace e gioia, soprattutto sentirmi a casa nella mia città, tra le persone che parlano come me, vorrei anche la pazienza nell'accettare i difetti di chi mi sta accanto.
Poi caro Babbo Natale, se proprio non riesci a portare pace e gioia per tutti; dopo tutto credo che tu sia oberato di lavoro recentemente, saprò accontentarmi anche di:
- una crema Antiage alla bava di lumaca.
- un rossetto rosso Chanel lunga durata.
- una borsa di Michael Kors grande con le borchie
Michael Kors  costicchia ma saprà curare tutti i malanni di stagione, nel caso salta i primi due e concentrati sulla borsa.

Con immutato affetto,
Barbara
p.s.
Buon Natale a tutti voi e che i vostri desideri si esaduiscano presto!🎅🎅🎅🎅



You Might Also Like

0 Comments

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive