Quello che gli uomini pensano delle donne

Monday, June 13, 2016

Quello che gli uomini pensano delle donne, ma che non hanno il coraggio di dire

Ci sono cose che gli uomini pensano delle donne, che spesso non hanno il coraggio di dire. 
E noi donne non abbiamo capito quanto, questi aspetti,  possano indispettirli. 
Un po' come quando loro, gli uomini, lasciano il cerchio del water alzato.
1. Saper ordinare al ristorante
Della serie i dettagli non sono mai dettagli. Avete presente quando arriva il cameriere per l'ordine e noi diciamo " no, io non prendo il dolce,  sono piena. Magari ne assaggio un pochino da te" per poi divorarlo. Ecco gli uomini odiano condividere i piatti.
Unica eccezione è che si tratti di finger food e siate già distesi sul tappeto di casa.


2. Non lamentarsi
Noi donne a volte ci lamentiamo, un po' per indole e un po' perchè in cerca di consensi, altre volte perchè abituate a sentire le madri e le nonne che si lamentavano. Di cosa esattamente ci lamentiamo?
Ma di niente in particolare. Ci lamentiamo che non siamo così belle, così alte o così giovani. Oppure ci lamentiamo del lavoro part time, piuttosto che di quello full time. Ci lamentiamo persino del tempo. Ecco sappiatelo, gli uomini non solo non sopportano la lamentela,  non sanno neppure interagire di fronte alle lamentele.
3. Gli abiti succinti
Anche se avete recentemente visto la parata delle star ad Hollywood,  piena di attrici con abiti con spacchi mozzafiato come quelli visti qui, non lasciatevi influenzare da loro. Agli uomini piace guardare i corpi pefetti "da lontano" e semi vestiti delle star, ma non piace immaginare la propria compagna vestita come una starlette del Drive In. Vale anche se avete 18 anni appena compiuti.

4. Selfie
Nei selfies di per se non c'è niente di male. Se siete in giro e vi va di farvi un selfie va bene. Ma se il vostro profilo Instagram è pieno di selfie allo specchio, in camera da letto con la faccia a duck, imbronciata e rigorosamente dall'alto, in cui credete di essere sexy, non va affatto bene. Sappiate che gli uomini segretamente grideranno: "oRRoRe!".
Con la R sempre maiuscola.


5. Non giocare
Non giocare a fare la femme fatale se non avete neppure un paio di reggicalze ed un corsetto, piuttosto che la radical chic se non siete vicini alle ideologie di una certa sinistra. L'unico gioco a cui potete giocare è il fair play. Essere oneste con voi stesse e con chi vi è accanto, che sia per mezz'ora o mezzo secolo.

6. Gli eccessi
Vi è sempre sembrato che gli uomini amassero le donne disinvolte e questo può essere.
Ma certamente, ci sono prove scientifiche che giurano che gli uomini odiano ogni forma di eccessi nelle donne che amano. Abiti troppo scollati, unghie troppo lunghe (eh questa non ve l'aspettavate!), trucco troppo pesante. E allo stesso modo non sopportano le donne che bevono troppo o quelle che sanno sempre di tabacco. Sarebbe  per loro come baciare un amico.

7. Non sostituitevi agli amici

Mai provare a sostituirsi agli amici, sareste ridicole con la maglia del Catania in curva sud come vostra prima partita allo stadio. Allo stesso modo non provate a giocare alla Play Station se è il gioco che lui ama fare con i suoi amici. E se frequenta un pub per una birra tutti tutti i giovedì sera, evitate di passare da li casualmente. Da lì, non solo dalla strada, ma anche dal quartiere. Odiano quando si sentono controllati.
Tanto in genere non fanno niente di più di quanto già sapete.


8. Non dire mai per nessun motivo il vostro sogno se...
Se ci uscite da poche settimane e notate una certa intesa crescente. Anche di fronte a domanda schietta, non dovrete mai, per nessun motivo, dire che il vostro sogno è sposarvi ed avere una famiglia numerosa. Questo è l'unico caso in cui gli uomini amano le donne che mentono.
Ripeto mai, per nessun motivo.

9. I segnali contradditori
Questo è l'ultimo punto, ma il primo in ordine di importanza. Gli uomini detestano quando le donne inviano segnali conttradditori. Come quali?
Quando lui vi chiede di uscire, voi morite dalla voglia di dire di si e invece senza rendervi conto, avete appena detto, che dovete vedere Lucia. Che per giunta non esiste.
Questo non giova a nessuno.
Se volete dire di si, dovete solo dire di si. E' incredibile, ma così le cose funzionano meglio.
Lo so che sembra impossibile, ma è facile da fare, con un po' di esercizio...:)



You Might Also Like

0 Comments

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive