La Festa della mamma: cosa dire e cosa regalare

Monday, May 02, 2016

La Festa della mamma: cosa dire e cosa regalare, tenendo conto che le mamme non sono più quelle di un tempo.

A casa mia le feste comandate non esistono. Non sono mai esistite.
Se non fosse per il Natale in cui si fa una festa gastronomica, per il resto la mia famiglia non è gente avvezza ai festeggiamenti.
E così passano in sordina non solo gli onomastici, ma anche i compleanni, che se si è particolarmente fortunati  qualche giorno prima o dopo rispetto alla data ti fanno gli auguri, un po' a denti stretti, quasi con vergogna, quasi come costassero.


Non parliamo poi delle varie feste del papà, della mamma o di altro, quelle a casa nostra non sono mai entrate.
Mi ricordo da piccola che, mia mamma mi diceva "non mi regalare niente, tanto non lo uso e non mi piace"  a prescindere di cosa fosse, o peggio " te lo metto da parte per quando diventi grande".
Devo dire che queste frasi mi gettavano tanta tristezza era come dire non accetto il tuo regalo.
Con il tempo a forza di sentirmi dire "ma noi siamo così" ho imparato a ironizzare su queste cose.
E quindi anche io, alla festa della mamma se le ho detto "auguri"  alla mia mamma via telefono o attraverso Facebook è andata bene.
Oggi che sono diventata mamma anche io, non vorrei mai che mio figlio mi dicesse auguri.
Piuttosto se vuol spendere una sola parola preferirei che riconoscesse il mio impegno e amore con cui mi dedico e  mi regalasse un "grazie mamma" e un abbraccio.
Se poi mio figlio, magari insieme a suo padre, amerà festeggiare la sua mamma, che è assai diversa da sua nonna  può sempre optare di comprarmi un piccolo regalo:
1)  attrezzi di cucina purchè siano di design, utili e magari anche costosi.
2)  si a scarpe e borse grandi e capienti come queste del link, purchè siano di ottima fattura, di pelle o stoffa, ma comunque grandi.
3)  uno smart-watch di un colore sgargiante.
4)  un week end in una SPA con trattamenti senza limiti.

Mia nonna diceva i fiori appassiscono, non li voglio.
Ecco è vero, ma un gioiellino dura più a lungo.


You Might Also Like

0 Comments

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive