San Valentino

Monday, February 01, 2016

Premesso che,  sono una che non ama festeggiare nelle date prestabilite, dedico comunque questo post al San Valentino e tutto quello che comporta.
Qualche giorno fa, avevo realizzato un elenco di cose, che reputo, carine fare per San Valentino senza cadere nell'ovvio, ma oggi vorrei aggiungere anche le mie motivazioni.


Ovviamente il post è dedicato ai lettori maschili, in quanto le donne non hanno bisogno di questi consigli.

1) se avete pensato per San Valentino di fare una cena in casa, l'idea è buona, se sapete  cucinare e se riuscite ad elaborare un menù semplice ed efficace, che non includa il cocktail di gamberetti.
Se non sapete cucinare, andrà bene lo stesso, potreste presentare un gran piatto di salumi con formaggi di buona qualità,  piccoli bocconcini e  frutti tagliati in quadrotti da mangiare direttamente con le mani.

2) Piuttosto che cenare nel ristorante affollato, e stare più vicini ad altre coppie di cui è possibile sentire i sospiri, mi piacerebbe immaginare che alle 13 quando sta per chiudere l'ufficio, arriva lui con un cesto picnic pieno di cibi del mio ristorante preferito, che porta il pranzo per 2. Questo mi piacerebbe assai.

3) Non mi piacciono i cibi a forma di cuore per San Valentino, in fondo se la coca-cola non ha mai cambiato la forma della sua bottiglia oltre un secolo, ci sarà un perchè.

4) Dicevo no, ai regali eccessivamente costosi,  li trovo impegnativi, anche per chi li riceve. A meno che non si tratti di una coppia stabile,  potrebbero mettere in imbarazzo l'altra metà. Diverso è il discorso di una day spa ad asempio, il tempo di qualità che si trascorre insieme non ha prezzo!

5) Odio, come tutte le donne, le domande su "cosa facciamo per San Valentino?". Le donne amano gli uomini che prendono iniziative, anche rischiando di sentirle su, per aver fatto la scelta sbagliata.

6) No a regalare la biancheria intima, perchè le donne sanno sceglierla da sole e su questo non hanno bisogno di aiuto da nessuno. Se proprio vi piace il settore "tessile" potete comprare borse di marca (vedi link!) ma anche scarpe costose, persino se sapete che lei ne ha già 500, sappiate che non sono mai abbastanza.

7) Qualunque cosa abbiate deciso di fare per il vostro San Valentino,  ricordiamoci di rendere la serata speciale, quindi  non correte, non abbiate fretta e concentratevi sullo stare bene, parlate, ascoltate e baciate molto!



You Might Also Like

5 Comments

  1. ottimo post..dissento solo sul regalare biancheria intima...ci sono uomini che han gran gusto in merito e li il regalo è ben accetto :-)

    ReplyDelete
  2. Quasi quasi lo giro a mio marito ;-)

    ReplyDelete
  3. ciao...sai che la penso proprio come te. Posso pubblicare l'immagine anche sul mio blog?... mi ci rispecchio troppo.

    ReplyDelete
    Replies
    1. si, certo, mi farà piacere. Se la usi, fammelo sapere che ti condivido il post.

      Delete
  4. Che carino questo post! Concordo su tutto, sostituirei solo il giorno alla SPA con una gita a Firenze per esempio o in un'altra delle nostre bellissime città. Ciao!

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive