Ricetta pasta con pesto di cavolo nero

Monday, January 25, 2016

Ho preparato questa ricetta di pasta con pesto di cavolo nero, per Territori.Coop ed è un piacere ripresentarla anche nel mio blog.
Specialmente perchè al pesto viene associata la parola basilico, ma in realtà degli ottimi pesti si possono preparare utilizzando altre verdure, scoprendo infinite sfumature di sapori.
 Il cavolo nero pestato è ottimo anche con mandorle e pomodori secchi oltre che con nocciole o pistacchi.  E' un piatto che si prepara molto rapidamente, contrariamente alla maggior parte delle zuppe toscane e per questo motivo, visto che adoro le ricette rapide, ho deciso di proporlo.
Ecco la ricetta del pesto di cavolo nero!

pasta con pesto di cavolo nero
Ricetta pasta con pesto di cavolo neri e semi di sesamo
Tipo di ricetta: Primi piatti
Autore: 
Porzioni: 2 persone
Cosa occorre per la pasta con pesto di cavolo nero
  • un mazzo di cavolo nero
  • 1 spicchio d'aglio
  • un pizzico di sale
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva 
  • 40 g di semi di sesamo, più una manciata per guarnire
  • 40 grammi di granella di nocciole
  • 160 g di pasta 
Come procedere
  1. Lavare e sbollentare le foglie di cavolo nero, per circa 5 minuti. Elimanare l'acqua in eccesso.
  2. In un frullatore, inserire tutti gli ingredienti e frullare, procedendo ad impulsi.
  3. Assaggiare ed aggiustare di sale e pepe, secondo il gusto.
  4. Nel frattempo scolare la pasta al dente e saltarla in un salta pasta per 2 minuti a gas alto, insieme al pesto di cavolo nero.
  5. Impiattare e guarnire con una manciata di semi di sesamo appena tostati.

.
pasta con pesto di cavolo nero


You Might Also Like

2 Comments

  1. E se fa bene anche al raffreddore mi ci tuffo nel cavolo nero! Che poverino, qui lo snobbano tutti invece.

    ReplyDelete
  2. Ciao, io sono Toscana e da noi i cavolo nero si usa tanto, ma un pesto di cavolo nero proprio non lo conoscevo. Proverò la tua ricetta, sembra buonissimo. Grazie!

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive