,

Ricetta Necci con ricotta

Friday, December 04, 2015

Con il ritorno dell’autunno nei boschi degli Appennini, torna il tempo delle castagne.
Quindi quale migliore occasione per preparare i Necci.
Sono delle crepes rustiche e tipiche dell'Appennino toscano, realizzate esclusivamente con la farina di castagne.
Io questa ricetta l'ho realizzata per +Territori Coop e presentata come un dolce, quindi ripiena di ricotta, uvetta e pinoli, ma si può fare anche stracchino e prosciutto per esempio, o quel che più piace.


Ricetta Necci 
Tipo di ricetta: Antipasto
Autore:  Porzioni: 8 necci

Cosa occorre per i Necci



  • 300 g di farina di castagne
  • 320 ml di acqua a temperatura ambiente 
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio di oliva per la padella
  • per farcire:
  • 250 g ricotta di pecora
  • 2 cucchiai di zucchero 
  • miele di castagno
  • una manciata di pinoli 
  • 60 g uvetta
  • Come procedere
  1. In un’ampia ciotola unire la farina di castagne setacciata con un pizzico di sale.
    Aggiungere a poco a poco l’acqua, continuando a mescolare con una frusta, fino ad ottenere una pastella senza grumi, non troppo liquida.
    Ungere con poco olio una padella anti-aderernte con diametro di 16 cm, versarvi un cucchiaio abbondante di pastella.
    Inclinare velocemente la padella al fine di estendere la pastella il più possibile, farla cuocere 2 minuti da ambo le parti. Una volta pronti, i Necci si staccheranno facilmente dalla padella.
    Adagiarli su un piatto e nel frattempo preparare la farcia: mescolare la ricotta allo zucchero e infine unire i pinoli e l’uvetta precedentemente reidratata in acqua e strizzata.
    Cospargere ogni Neccio di crema di ricotta ed arrotolarlo a sigaro; ungere la superficie con del miele di castagno e servire immediatamente.




.


You Might Also Like

0 Comments

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive