Recensione Obicà mozzarella bar

Thursday, June 18, 2015

A me piacciono le storie e per questo mi è piaciuto subito il concetto di Obicà.
Perché racconta una storia italiana di successo, in un momento storico e sociale in cui,  Italia e successo, sono termini che non sempre vanno d'accordo.
Il successo sembra sempre arrivare facile, solo se sei una start up berlinese o se hai un garage nella Silicon Valley da trasformare in un'azienda multimilionaria.
Ma questa di Obicà, è una storia tutta italiana che parla di un uomo giovane, Silvio Ursini, che 11 anni fa ha avuto un'idea semplice ed unica in quel momento: aprire un mozzarella bar, dove fosse possibile gustare i migliori prodotti caseari di cui l'Italia è piena e di abbinarli ad altri prodotti di eccellenza, come salumi DOP particolari o acciughe di Cetara, solo per fare un esempio e poi accompagnarli con le etichette di vini di piccoli e nascenti produttori.
Ma questa non è la storia di un fast food dell'eccellenza, è viceversa un inno allo slow food, perché quando si assapora una stracciatella che si scioglie letteralmente in bocca, si deve rallentare tutto, la masticazione, i battiti e persino il respiro.


L'idea semplice e geniale non è solo questa ma è un insieme di scelte, come quella di aver optato per un arredamento molto chic, internazionale e fusion.
Obicà ricorda appunto molti sushi bar di Tokyo, sia nelle apparecchiature, nella mise en place e anche negli arredi.
E così arriva il primo Obicà e poi il secondo e poi il terzo.. adesso ci sono Obicà anche a Londra, New York e in luoghi ancora più lontani ed esotici a portare alta la bandiera italiana del buon cibo, del buon bere e del buon vivere.
Oggi,  da Obicà si può gustare oltre alla mozzarella, anche pizza e piatti della cucina italiana, ma questo scopritelo da soli. Con questo articolo non intendo fare una recensione del locale ma solo diffondere il messaggio che quando si ha una idea valida, tutto è possibile.
Per questo mi è piaciuta questa storia, non solo per il successo personale di quest'uomo, ma perché è una scuola di successo che parla italiano.
Io sono andata ad Obicà a Firenze qualche settimana fa e ho realizzato il mio sogno da food blogger,  ho avuto il piacere di poter preparare un mio piatto con i loro prodotti e la location è fantastica, nella centralissima via De Tornabuoni




Obicà
mozzarella bar, pizza, cucina
Via dé Tornabuoni, 16
Firenze Tel.: 055.2773526
tornabuoni@obica.com

You Might Also Like

2 Comments

  1. Purtroppo la mia esperienza in uno dei punti romani del centro di OBICA' non è stata ottima, prodotti non eccellenti e devo ammettere prezzi troppo alti, sarebbero giustificati se il prodotto fosse quello declamato! Ad ogni modo proverò un'altro punto perché si sà quando diventa una catena restaurant è difficile gestire e garantire il massimo livello in tutti i punti. Dare sempre una seconda opportunità A presto...

    ReplyDelete
    Replies
    1. In realtà si dice che si dovrebbe andare 3 volte a cena nello stesso luogo, per poterne parlare veramente. A Firenze, la sera che c'ero io, i latticini erano davvero ottimi.. Un abbraccio

      Delete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive