Ricetta stufato di manzo alla birra alla Martha Stewart

Saturday, December 20, 2014

Lo stufato di manzo è un vero comfort food, caldo ed avvolgente ideale per le sere di festa.
E' possibile preparalo in anticipo in modo da poter passare tutta la serata con i parenti e gli amici. Questa è una ricetta che ho trovato nel libro Scuola di Cucina di Martha Stewart e come sempre le sue ricette funzionano davvero!
Strada facendo l'ho personalizzato un pochino, perché io lo stufato lo preferisco rosso, quindi ho aggiunto della salsa di pomodoro ed ho omesso la pasta che era prevista come accompagnamento.
Infatti il pane, come si dice dalle mie parti "l'è la su' morte"!
Ah dimenticavo... tanto pane!
Mentre io con questo post, vi lascio anche i miei auguri di Natale, sperando che Babbo Natale faccia il suo dovere, se avesse ancora qualche dubbio al mio cospetto, ecco la mia letterina.

Caro Babbo Natale,
sarai vecchio e probabilmente tediato da letterine che nemmeno ti sorprendono nemmeno più di tanto.
Per cui, come nella lettera del Savonarola di Benigni, mi scuso anticipatamente  e puoi anche calpestarmi la faccia sotto i tuoi piedi.
Spero ti possa facilitare se la letterina la compongo di punti, così potrai "spuntare" prima di passare al mio regalo successivo.

1) mi occorrono 12 paia di decollete tacco 12 (che di solito acquisto qui), mi occorrono rispettivamente di questi colori: fucsia, gialle, oro, 2 nere, rosso, verde brillante, cuoio, crema, nocciola, flou (a scelta tua).
Mi raccomando 2 nere, si consumano in fretta.
2) mi occorre urgentemente fare un viaggio overseas in prima classe per 2 persone e mezzo e depositare le mie membra al caldo in hotel 6 stelle. Non voglio la pensione completa, raramente mi trovo bene.
3) mi occorre saggezza, calma per sopportare le beghe quotidiane per cui perdo la testa troppo facilmente. Credo che questa sia la più difficile da realizzare.
4) Qualunque cosa abbia chiesto Emanuele, mio marito, cerca di realizzarla prima delle mie. Se lo merita.
5) Visto il punto 1, mi occorrono dei vestiti nuovi per l'estate, un numero di vestiti tale, da non fare brutta figura, vista il luogo dove soggiornerò.
6) Per mio figlio, Duccio, per adesso non serve niente, ma mi riservo di fare una postilla supplementare per Natale 2015.

Credo in te e nelle tue capacità.

stufato di manzo alla birra



Ricetta stufato di manzo alla  Martha Stewart
Tipo di ricetta: Secondo piatto
Autore: 
Porzioni: 4 persone
Cosa occorre
  • 80 g. di pancetta a cubetti
  • olio di oliva
  • sale grosso e pepe macinato al mulinello 
  • 800 g di cubetti di manzo 
  • 1 cipolla bionda
  • 2 spicchi d'aglio
  • 180 g di funghi champignon
  • foglie di alloro e timo fresco
  • 1 lattina di birra scura
  • 1 manciata di piselli
  • 1 carota
  • 1 patata
Come procedere
  1. In un'ampia casseruola cuocere la pancetta con un filo d'olio. Infine rimuovere la pancetta, ma non il fondo.
  2. Nel frattempo pulire e tagliare a tocchetti carota, patata e funghi.
  3. Nella stessa casseruola saltate la carne, salatela e pepatela. Quando è ben rosolata rimuovere anche la carne e mettere da una parte con la pancetta.
  4. Adesso, nello stesso fondo rosolare la cipolla, l'aglio e gli aromi e quando saranno traslucidi, unite anche i funghi, carota e patata.
  5. Quando le verdure saranno morbide unite anche il manzo. 
  6. Versare la birra e portare a piena ebollizione, prima di abbassare il fuoco. Lasciare sobbollire per circa un'ora e mezza.
  7. Infine aggiungere una manciata di piselli, la salsa di pomodoro, la pancetta e completare la cottura, fino ad ottenere un sugo denso.
  8. Aggiustare di sale, servire con del timo e con abbondante pane casereccio.
Pentola in ghisa Le Creuset
.


You Might Also Like

2 Comments

  1. Casi casi entrando en las vacaciones y a punto de empezar la Navidad, hoy lunes, simplemente desearte toda la felicidad del mundo no sólo para estos días si no para todo el año 2015 que ya se aproxima. Darte las gracias por tu amistad en el blog y en este mundillo de las redes sociales y con todo mi cariño y mis mejores deseos, desearte unas maravillosas fiestas, un estupendo 2015, donde la salud, el trabajo y la familia, llenen por completo todos los momentos de tu vida.
    Con todo mi agradecimiento y cariño: FELIZ NAVIDAD.
    Elena

    ReplyDelete
  2. La cura della persona e l'attenzione verso la salute è fondamentale. Oggi andiamo sempre di corsa e non ci fermiamo mai per capire come stiamoe se siamo realmente felici. Per le feste di Natale rallentate e abbiate cura di voi stessi, ecco un pagina molto interessante http://www.eppgroup.eu/it/mep/Tiziano-MOTTI

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive