Ricetta ravioli con sugo di funghi

Friday, June 13, 2014

La cucina ha sempre rivestito un ruolo di primaria importanza nell'universo femminile.

Mi ricordo di pomeriggi interi passati a sgranare piselli nella vecchia cucina di mia nonna, dove non c'era solo l'atto di nutrire la famiglia che accadeva in quella stanza. 
Venivano riportate le storie familiari, si ricapitolavano litigi, semplici chiacchiere e il più interessante gossip sul condominio. 
Oggi più di ieri la cucina, per noi donne è il centro del "focolare" e anche se spesso lavoriamo molto fuori casa, rimane la stanza che più ci rappresenta, specialmente se si ama il cibo e specialmente se si è una foodblogger come me che ha un intero mobile pieno di spezie e sali.
Il mio sogno sarebbe avere una cucina come la Oslo, il nuovo modello che fa parte della collezione cucine moderne di Gicique. 
E' una cucina dal design netto, essenziale ma raffinato al tempo stesso dove il legno gioca un ruolo fondamentale. 
Il legno che con il calore delle sue fibre è un elemento di unione, che riporta a cibi caldi, profumati e confortevoli come i la ricetta dei ravioli (comprati) con sugo di Funghi che ho deciso di presentarvi oggi. 
Ho scelto questo piatto perchè come la Cucina Oslo ha nella semplicità la sua punto forte, ma come lei è pieno di carattere. 
Scegliendo fra tre tipi di finiture legno, sarete in grado di dare alla cucina il carattere che più vi si addice, proprio come nella scelta dei sapori e degli ingredienti. 
Il sapore dei funghi richiama molto il legno, i paesaggi nordici e regala un caldo abbaraccio, proprio come la cucina Oslo. 



Ricetta ravioli con sugo di funghi                                       Ingredienti per 2 persone ____________________________________________________________________

  • 250 g. di ravioli asparagi e parmigiano
  • 400 g. di porcini freschi
  • 1 spicchio d'aglio
  • la punta di un peperoncino
  • sale
  • olio extra vergine di oliva
  • prezzemolo 
  • 5 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaio di farina
In una padella scaldare l'olio, con uno spicchio d'aglio schiacciato e la punta di un peperoncino, quando inizia a sfregolare, aggiungere anche i porcini cubettati e cuocere a fiamma vivace per  15 minuti.
    Aggiustare di sale, quindi spegnere ed aggiungere il prezzemolo tritato.
      Scaldare il latte e la farina in un pentolino, fino a che raddensa un pò, aggiungere due cucchiai del sugo di porcini e frullare per pochi secondi ad impulsi.
        Nel frattempo avremmo cotto i ravioli duetto in abbondante acqua per 3 minuti, facendoli saltare brevemente in padella con i funghi.
          Impiattare e guarnire con la crema di funghi.

          E per finire vi mostro la cucina dei miei sogni


          Segui Barbara Lechiancole su Google+

          You Might Also Like

          1 Comments

          Grazie per il commento
          Blog di cucina di Barbara, food blog

          Badge google


          Blog Archive