, ,

Ricetta Gelato ai frutti di bosco, dei 2 minuti - senza gelatiera

Thursday, April 17, 2014

Stavo pensando quale ricetta può essere adatta a chi sta seguendo una dieta, ma mi sono resa conto che in fondo chi è a dieta sa benissimo cosa e come cucinare. Infatti, io che seguo da vicino gli sviluppi delle finaliste del progetto #QuestaVoltaCiRiesco, le vedo postare su Facebook piatti così ben presentati ed equilibrati, da fare invidia alle migliori food-blogger. Quindi mi sono detta:"Mica posso indicare loro come lessare un pollo ed abbinarlo ad un'insalata scondita!"
Così pensando a me e alla mia incapacità di stare a dieta, mi sono chiesta di quali ricette avrei bisogno di trovare, se fossi a dieta.
Beh...la risposta è scontata. Per la cena o il pranzo me la cavo sicuramente, ma poi arriva l'ora della merenda e il frutto o lo yogurt o una galletta, non mi soddisfano per niente; non è tanto la fame in sè, quanto la fame "emotiva" legata al bisogno di consumare qualcosa di dolce.
Quindi a quel punto mi sono ricordata che in una trasmissione televisiva, in cui Jamie Olivier diceva: "Quando i miei bimbi mi chiedono un dessert, ma io non voglio dare loro 1000 calorie, offro il finto gelato, pronto in 2 minuti e nessuno si accorge della differenza".
Solitamente odio definire le ricette "furbe" o "furbissime", ma accipicchia se questa lo è! Ti da la soddisfazione di mangiare un gelato, ma senza calorie, senza uova, latte, panna o zuccheri. Solo ingredienti sani e concessi in regime dietetico, soddisfacendo però la gola e il bisogno di avere un  "treat" come direbbe Jamie. Una ricetta "sensi di colpa free", per poter continuare a dirsi #QuestaVoltaCiRiesco.  
Questa ricetta la dovete assolutamente provare, parola di Jamie!





Ricetta gelato finto ai frutti di bosco, pronto in 2 minuti- senza gelatiera   Ingredienti per 2 persone ____________________________________________________________________________
  • 1 vasetto di yogurt
  • 2 cucchiaini di stevia o 3 di miele
  • 100 g di frutti di bosco surgelati
  • succo di mezzo limone
Nel boccale di un minipimer, che avrete tenuto mezz'ora in freezer, versare insieme tutti gli ingredienti ed emulsionare per un minuto o due fino a quando non si avrà la consistenza di un gelato.
Servire direttamente nel guscio del mezzo limone, decorare con della menta fresca e qualche foglia di menta e consumare subito.


Per chi ha perso le puntate precedenti di #QuestaVoltaCiRiesco:
ricetta light: vellutata arancione alle carote, insieme alle  mie piccole regole
ricetta da bere: smoothies pompelmo e banana
post introduttivo QuestaVoltaCiRiesco
#QuestaVoltaCiRiesco le finaliste

e per seguire il progetto in real time su tutti i social network basta seguire questo hashtag: #QuestaVoltaCiRiesco





 Segui Barbara Lechiancole su Google+

You Might Also Like

7 Comments

  1. Idea favolosa!! Ho cominciato a seguire una dieta particolarmente ipocalorica in questi giorni, ma la frutta è concessa, quindi oggi pomeriggio mi farò il tuo gelato ai frutti di bosco! Thanks!!!

    ReplyDelete
  2. Che bontà! E fra l'altro con quel link mi hai aperto un mondo ^^

    ReplyDelete
  3. bellissima idea e risultato...lo farei subito se non fosse che non ho posto in freezer per raggelare il boccale del frullatore!!! ahahahah baci!

    ReplyDelete
  4. che delizia! mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

    ReplyDelete
  5. furbissima questa ricetta... e che golosità ne viene fuori!

    ReplyDelete
  6. Non avendo la gelatiera, le proposte alternative come questa mi interessano tantissimo!....fantastica!...Buona Pasqua, ciao

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive