Recensione ristorante Caravan Serraglio, Firenze

Friday, March 07, 2014

Ci sono ristoranti che per la loro location parlano molto delle abitutidini del luogo e il ristorante Caravan Serraglio è uno di questi.

Il ristorante Caravan Serraglio è situato sulla vetta di un colle che guarda Firenze, dal Monte Morello e questa posizione, in mezzo alla natura, ma con vista privilegiata sui monumenti,  lo rende uno dei posti privilegiati dai fiorentini per consumare le classiche "merende". 
Chi non è avvezzo a questi luoghi, mi chiede spesso cosa sia la meranda.  
Per "merenda" in toscana s'intende il day out, fuori porta, del sabato e della domenica pomeriggio, quando ci sono belle giornate, in modo da consumare il classsico piatto di salumi  nostrani con del buon pecorino accomapagnati da pane sciocco e un bel bicchiere di Chianti, da consumarsi rigorosamente all'aperto.  
Per i più attivi la giornata prosegue con una camminata nei boschi circostanti.


Tutto questo lungo preambolo per dire, che al Caravan Serraglio si può venire a pranzo, a cena, ma anche a fare merenda.
E' una baita, informale, tranquilla  con vista mozzafiato, che offre i classici piatti della tradizione toscana, dalla pasta fatta in casa accompagnata dai grandi sughi di cacciagione per poi passare alle classiche carni alla brace.
Noi abbiamo acquistato un'offerta su Groupon al costo di 38.99 euro la coppia e ritengo sia stato un coupon molto valido. 






Consiglierei solo di prenotare per il pranzo, in modo da poter smaltire, durante la giornata, la quantità di cibo che viene servito. Noi abbiamo poi saltato completamente la cena. 
Il pranzo parte con il classico aperitivo di benvenuto e subito dopo compare un gran vassoio rustico con gli affettati, bruschette varie e sott'oli, in una quantità che è sufficiente a sfamare già di per se per il pranzo intero. 
Le portate a seguire sono talmente gustose, che  risulta difficile mandare indietro il cibo.
Il finale si conclude con un tris di dessert, tra cui ci sono i biscottini di Prato, quelli da ammollare nel vinsanto e con questo vino liquoroso e un buon caffè si conclude il nostro pranzo a cui è seguita la doverosa camminata nel bosco.
E visto che ho citato Groupon, vorrei evidenziare questa lodevole iniziativa da loro promossa, a cui tengo particolarmente.  E' attiva una campagna di solidarietà per la Festa della Donna, in particolare con l'associazione Terre des Hommes per il progetto InDifesa delle bambine, che in Italia si concretizza nella realizzazione del percorso di prevenzione e di educazione alla non violenza, dedicati alle scuole medie italiane.  
Se vuoi condividere l'iniziativa sui tuoi social usa questo hashtag: #tuttiindifesa. Se invece vuoi essere parte attiva, sostiene un bambino con soli 3 euro.  

You Might Also Like

0 Comments

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive