Ricetta fusilli al pesto di nocciole e rape su letto di rape saltate

Monday, December 09, 2013

Se mi guardo indietro, in questo periodo dell'anno, negli ultimi anni, eravamo alle prese con voli e valigie stracolme con un 5% in più oltre il peso consentito, tanto sapevamo che c'è un margine,  sempre in attesa di rientrare in Italia per il Natale.
Quest'anno invece siamo già in Italia, nella mia Toscana e per la prima volta dopo tanti dicembre, non ho i vestiti stropicciati per l'aver tanto viaggiato.
Perchè in fondo, lo sappiamo quest'anno sarà un Natale speciale, l'ultimo in cui siamo soli io e mio marito, quindi anche i nostri regali si sono modificati, infatti quest'anno non sono pervenute le classiche richieste: scarponcini da neve per lui o gli stivali alti UGG nuovi per me, ma più che altro siamo alle prese con le misure dei trio che entrano nel nostro microascensore.
Sto tergiversando temo, quindi venendo alla ricetta dei fusilli al pesto di rape e fagioli all'occhio, devo dire che può essere una preparazione lunga per quel che riguarda la cottura dei fagioli, quindi come sempre dico, vedete voi, quale scorciatoia trovare, in base al vostro tempo.
I fagioli in questo caso servono ad addolcire il gusto delle rape dell'orto, che hanno un gusto amarognolo.



Ricetta fusilli al pesto di rape e nocciole su fondo rape saltate con fagioli all'occhio Ingredienti per 4 persone
 ____________________________________________________________________


  • 320 g di fusilli integrali bio  Delverde
  • 2 spicchi d'aglio 
  • peperoncino secco
  • olio di oliva
  • 300 g di rape
  • 100 g di fagioli dall'occhio nero
  • sale marino
  • 2 filetti di alici sott'olio
  • 50 g di nocciole
  • 100 g di parmigiano reggiano
Come prima cosa ricordarsi di mettere a bagno i fagioli in acqua fredda la notte precedente, volendo con una punta di bicarbonato.
Al mattino sciacquarli e cuocerli a fuoco basso coperti, in acqua fino a che non saranno morbidi (circa 2 ore) con uno spicchio d'aglio, una foglia di alloro.
Nel frattempo togliere le foglie esterne e i gambi dure dalle rape, lavarle bene e fare bollire in acqua salata per 10 minuti, fino a che non diventano tenere. 
Sgocciolare e sminuzzare le rape e dividerle a metà.
Una parte andrà in padella a saltare con olio, aglio schiacciato, peperoncino e alici sott'olio, in cui uniremo i fagioli e lasciaremo insaporire insieme per qualche minuto.
Un'altra parte andrà insieme al parmigiano grattugiato, le nocciole e 3 cucchiai di olio di oliva nel minipimer, procedendo ad impulsi, fino a che non avremo ottenuto un pesto , aggiustare di sale e lasciare da parte.
Cuocere la pasta al dente e condirla con il pesto di rape e nocciole, servirla su un piatto di portata con la base le rape saltate e infine qualche scaglia di parmigiano.
Ho cucinato questa ricetta con pentole Risolì



You Might Also Like

5 Comments

  1. Delizioso primo, particolare il pesto di nocciole, sicuramente delicatissimo!
    Brava!
    Vale

    ReplyDelete
  2. Non stai tergiversando, ci siamo passati ed è bellissimo leggere le emozioni ^^

    ReplyDelete
  3. Che bel piatto presentato bene!! E il gusto deve essere squisito!! Buona settimana!

    ReplyDelete
  4. Vai alla grande Tesoro:) Continua così, un pensiero a te e al tuo bimbo;) Bacio

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive