,

Verona: mostra Verso Monet

Tuesday, October 29, 2013


Diceva Monet: "se le mie tele siano state fatte sul luogo oppure no, non riguarda nessuno e non ha alcuna importanza. Conosco pittori che disegnano dal vero e fanno cose orribili. Il risultato è  tutto."
Come foodblogger, sono stata invitata a molte iniziative nel corso del tempo, ma pochi eventi sono riusciti a trascinarmi in un viaggio intimo, ricco di emozioni, prima ancora di un viaggio attraverso quattro secoli di pittura, un viaggio che ti catapulta indietro e avanti nel tempo.
L'arte e la bellezza hanno una forza sconvolgente a cui non ci si abitua mai,  è una forza primordiale che hanno solo le grandi opere d'arte. E forse solo la bellezza e l'arte ci salvano dalle brutture del mondo.


E qui a Verona, al Palazzo della Gran Guardia a pochi metri dall'Arena, fino al 9 febbraio, sono in scena 105 opere prime, in cui la natura rappresenta il vero fondale. Opere di grandi maestri come Canaletto, Poussin, Renoir, Degas,  Cézanne, Van Gogh, Monet, il cui genio viene per la prima volta riunito in un unico luogo, in Italia.
E così, questo viaggio artistico in mezzo alla natura, ci mostra il cambiamento dei tempi attreverso immagini pittoriche soprattutto grazie a Marco Goldin, curatore della mostra, per noi guida d'eccezione,  che ci ha accompagnato per mano, paesaggio dopo paesaggio, portandoci ben oltre quel primo superficiale livello attraverso il quale solitamente siamo abituati a concepire l'arte: "mi piace/mi emoziona" "non mi piace/non mi emoziona".


E così scopriamo che i quadri ci parlano del trascorrere del tempo attraverso i secoli e dei vari cambiamenti della concezione del soggetto pittorico che in esso avvengono, attraverso gli occhi di Van Gogh, Cézanne, Renoir, fino a giungere in maniera consequenziale e quasi naturale, al genio di Monet.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, vi rimando da Segafredo Zanetti, main sponsor della mostra, perchè l'arte come il caffè è un puro piacere.
Verona è facilmente raggiungibile con il treno altrimenti potreste prenotare dei voli low cost così da raggiungere la meta rapidamente.


You Might Also Like

3 Comments

  1. Ciao, adoro la pittura di questo periodo e il tuo post è bellissimo. Grazie!

    ReplyDelete
  2. Un bellisimo post e bellisimas pinturas Bárbara.
    Un bacione

    ReplyDelete
  3. Io lo adoro Monet! Bellissimo post! Ciao!

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive