, ,

Ricetta pasta con i fagiolini serpenti

Sunday, September 22, 2013


Come sapete, mi trovo in Provenza da circa 10 giorni.
Abbiamo, purtroppo, mancato la fioritura della lavanda che termina proprio ad agosto e questo è l'unica nota di disappunto, ma era prevedibile. Solo io mi ostinavo a pensare che, essendo cambiate le stagioni, avrei trovato la lavanda fiorita a metà settembre!
Ad ogni modo l'ho acquistata in sacchetti ad un mercatino, per poter profumare l'armadio che ospita la collezione di sneakers.
Devo dire che, visitando questa terra,  non stento a capire i motivi per cui, pittori come Cezanne e Van Gogh, avessero scelto quest'angolo di mondo: oltre la bellezza del paesaggio e dei piccoli villaggi, è la luce che colpisce; il modo in cui colora gli alberi e le terre color ocra e il blu del cielo, è unico.
Ed è  bello perdersi a piedi, tra le strade di un qualunque paese, anche senza saperne il nome e quando ormai le scarpe iniziano a far male,  potersi fermare in qualche "patisserie" o in qualche panetteria a comprare pane fresco e dolci squisiti.
Io sono stata previdente ed ho portato il mio paio di Timberland, che quando c'è  da marciare a lungo, mi salvano sempre.
Oggi un primo che sa ancora di caldo e tavolate all'aperto, con questa ricetta con i fagiolini serpenti e sughetto di pomodoro fresco, profumato al basilico e peperoncino che è un inno ai frutti dell'orto e all'estate che sta per lasciarci. Emana un profumo indescrivibile e come dicono i miei genitori: non è una pasta asciutta, quindi deve risultare lievemente brodosa.
E' godereccia, giuro!

pasta con fagiolini serpentini
Casseruola ovale Le Creuset


Ricetta pasta con i fagiolini serpenti  per 4 persone ____________________________________________________________________

  • 200 g. di spaghetti Delverde
  • 400 g. fagiolini o cornetti
  • 500 g. pomodori perini maturi 
  • sale rosa himalayano
  • peperoncino
  • basilico fresco
  • aglio
  • olio extra vergine di oliva
Lavare e spuntare i fagiolini serpenti e lessarli in acqua bollente, in una pentola capiente, dove poi cuoceremo gli spaghetti. Dopo circa 10 minuti uniremo gli spaghetti, in modo tale che che i fagioli non cuoceranno oltre i 20 minuti.
Nel frettempo  avrete preparato un sugo di pomodoro.
In una padella scaldare l'olio di oliva, con aglio e una punta di peperoncino fresco.
Dopo qualche minuto aggiungere anche i pomodori freschi a pezzetti e lasciare cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.
Infine a fiamma spenta unire il sale e il basilico.
Scolare la pasta e i fagiolini e fare saltare brevemente insieme al sugo e buon'appetito

fagiolini serpentini ricette

You Might Also Like

4 Comments

  1. un bel piatto italiano che sa d'estate bellissimo

    ReplyDelete
  2. La Provenza è bellissima, ma l'ho sempre vista di passaggio... non ho mai avuto occasione di fermarmici.
    E la pasta con i fagiolini è un piatto "di casa mia", della mia infanzia, e ogni volta che torno a casa mia mamma me lo prepara ;)
    Noi ci spolveriamo su una generosa manciata di "cacioricotta" che col sughino di pomodoro fresco e basilico ci sta d'incanto! ;)

    ReplyDelete
  3. Ciao cara, passa da me, c'è un premio per te!
    Un abbraccio
    Nina

    ReplyDelete
  4. Che bel piatto Barbara! Mi è piaciuto anche leggere il tuo posto... MI è sembrato di essere in Provenza anche se per poco ;-) Ciao, a presto.
    Federica :-)

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive