,

Ricetta tagliata di tonno su letto di asparagi

Sunday, May 19, 2013

E' il primo mese di maggio che trascorro in Italia dopo cinque anni. Per cinque anni durante questo mese, ogni qual volta chiamavo mia mamma su skype da Londra, lei mi parlava di giornate belle e soleggiate e poi con una punta malizia mi chiedeva "...e da te che tempo fa?"io, spesso mentivo dicendo:  "adesso è nuvoloso ma stamani era soleggiato". Era una routine telefonica che si concludeva con una domanda secca da parte sua: "qui ci sono 27 gradi e da te ?" a quel punto quasi sottovoce le rispondevo "tredici...si ma se esce il sole è già caldo" . Così pensando a tutto questo, quando ho dovuto preparare le mie valigie per il mio periodo veneziano, ho pensato di portare dei vestiti leggeri, freschi e di cotone, pensando alle serate all'aperto, ai gelati serali, alle cene in terrazza. Mi sono portata tutti gli smalti colorati da sfoggiare con i come questi sandali. E così mi sono trovata con capi totalmente inadeguati, se potessi tornare indietro la cosa che non rinuncerei a mettere nella valigia sarebbero un bel paio di scarpe chiuse tipo Hunter, quelli di gomma da pioggia!
Meglio distrarsi in cucina con questa ricetta di tagliata di tonno fresco su letto di asparagi profumati al limone

Ricetta tagliata di tonno su letto di asparagi Ingredienti per 2 persone ____________________________________________________________________

  • 10 asparagi
  • mezzo limone
  • sale, pepe
  • olio evo
  • filetto di tonno

Lavare gli asparagi, tagliare la base e con un pelapatate eliminare la parte fibrosa ed esterna.
Immergerli in acqua bollente per qualche minuto, scolarli e rosolarli in padella con olio di oliva e scorza di limone. Aggiustare di sale e pepe.
Nel frattempo scaldare la griglia e adagiare il filetto di tonno dopo averlo spennellato con una mistura di olio, limone e sale. Saranno sufficienti 2 minuti per lato. Impiattare e gustare caldo.

You Might Also Like

11 Comments

  1. Posso immaginare la delusione tremenda... però ti assicuro che è una primavera veramente fuori norma, di solito avresti avuto la valigia perfetta, magari aggiungendo un golfino in cotone giusto X. Comunque la tagliata di tonno risolleva il morale no???' E Poi a mogliano li trovi gli Hunter, di tutti i colori. Baciiiii

    ReplyDelete
  2. Già, un maggio anomalo!! Che spettacolo questo tagliere!! Mette un gran appetito!!! baciiiissssimi!!!

    ReplyDelete
  3. Nooooo....che sfiga tremenda che hai avuto 0_o!!!! Pensa che anche le mie amiche sono venute da Londra sperando di prendere un po' di tintarella e invece si sono portate dietro la pioggia...dai almeno le temperature sono un po' + tollerabili ^_*
    Mi consolo con te con questo gustosissimo piatto :-P
    Buona serata <3
    la zia Consu

    ReplyDelete
  4. Qualcuno tempo fa mi ha detto che, tutto sommato, il tempo di Londra è meglio di quello di Padova! Credo di aver detto tutto, ormai l'estate dura sempre meno, sob! Meglio consolarsi con un piatto come il tuo, m'ispira un sacco!

    ReplyDelete
  5. In effetti il tempo è orrendo, ma il tuo piatto è veramente delizioso :)
    Un bacio

    ReplyDelete
  6. Povera Barbara.....non te la prendere, ma se il motivo è il tuo ritorno propongo una petizione per rimandarti a Londra!!! ;)
    Questo piatto invece è geniale nella sua semplicità!! Un abbraccio!

    ReplyDelete
  7. Il tuo piatto è veramente delizioso. un baccione!

    ReplyDelete
  8. meno male fb! me l'ero persa questa delizia!!!

    ReplyDelete
  9. Spettacolo!! Io non sapevo neanche cosa fossero gli asparagi!!! Mio suocero mi ha fatto dono di un bel mazzo di asparagi qualche settimana fa. Non solo non sapevo come cucinarli, non sapevo neanche come cuocerli.
    Mia suocera, previdente, per evitare che le chiedessi di cucinarmeli, mi ha regalato un'asparagera, simile a questa:
    http://www.pastorinocasa.com/it/asparagera-1000-usi.html
    E' stata utile. Sono riuscita a fare una ricetta semplicissima...ma è stato un inizio. Adesso seguirò il tuo consiglio.

    P.s. Io, invece, Pugliese di nascita, quando sento mia madre e mi dice che c'è il sole...ormai non mi sforzo più di dire che qui...pioveva ma oa è bello!
    La sconsolazione ha preso il sopravvento!!!

    ReplyDelete
  10. Ciao!! sn passata di qui, ho letto del contest e prox parteciperò! questa ricetta è favolosa...bravissima! un abbraccio!

    ReplyDelete
  11. Ciao! Ho appena trovato per caso il tuo blog, mi iscrivo! Ti aspetto da me :)

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive