Bye London

Sunday, April 14, 2013

Avevo letto tempo fa, che un trasloco è considerato un lutto, per l'esattezza è al quinto posto in ordine di importanza, dopo la morte di un figlio, di un compagno, dopo la perdita di un lavoro, c'è anche un trasloco, perchè genera forte stress e tensioni.
Beh, non per tutti, non per me, sono addestrata bene.
Infatti nella mia classifica slitterebbe molto in basso, non mi genera particolare stress, anzi è un periodo veramente exciting, dove mi piace pensare alle nuove cose che scoprirò, alle nuove persone che incontrerò, i nuovi cibi che entreranno nella mia cucina, il nuovo clima che non capirò subito.
Non è un pezzo di vita che lascio a Londra, ma semplicemente è un pezzo di vita di Londra che entra indissolubilmente, nel mio bagaglio culturale, nella mia crescita, nella mia storia personale.
Non lascio niente, porto tutto con me.

Immagine da Pinterest

Solo il superfluo va via, tutto quello che non mi serve più.
A questo servono i traslochi ad eliminare le appendici inutili.
Mi occorrono sempre le mie scarpette dell'Adidas che compro qui per accompagnarmi a scoprire una nuova città e una macchina fotografica per ricordare.
E così mentre mi trovo qui con una valigia sul letto, quella dei lunghi viaggi, come cantava secoli fa qualcuno, ho mille e  positivi pensieri.
Pensando a quanto la vita è bella, quando ti lasci inquinare dagli altri, dalle persone che valgono e se smetti di aver paura, di ricominciare,  di cambiare,  di tornare, cose belle accadranno.
Mia madre dice che sono un po' zingara, ma  io penso che ogni persona importante sta sempre con te, ovunque tu sei, qualunque cosa tu fai.
E ora che  le mie scatole di libri, seguite dalle mie scatole di scarpe come queste sono già pronte, io guardo per gli ultimi giorni commossa l'appartamento, mentre un nuovo viaggio è appena cominciato.

You Might Also Like

15 Comments

  1. Barbaraaaaaaaaa!!! ...dove vai??!!??!!!!!!!!
    b.

    ReplyDelete
    Replies
    1. sarò a Venezia per qualche tempo...

      Delete
    2. Ah...già!!!...mandaci qualche bella foto con un bel gondoliere!!
      Sarà una bella esperienza!
      Ostregheta...ciò!!!
      :*

      Delete
  2. Che emozione, l'eccitazione di cui parli mi aleggia nello spirito leggendo il tuo post.. E' una sensazione che conosco benissimo e a parte un pizzico di inevitabile stress tutto il resto che hai elencato l'ho sempre vissuto anch'io.. Ti auguro di scrivere altre bellissime pagine di vita nella futura nuova abitazione ;)

    ReplyDelete
  3. Ho vissuto traslochi cosi', affrontati con leggerezza e nei quali mi son portata dietro tutto il bagaglio di esperienza e traslochi che sono appunto stati una specie di lutto, in cui solo tornando in quei luoghi sara' possibile ritrovare quel pezzo di vita.......ti auguro buon viaggio.

    ReplyDelete
  4. Ricordo quando in una fredda e umida mattina di marzo svariati anni fa,un taxi mi trasportò ,con tutti i miei bagagli, verso Heathrow come la mia nuova-vecchia vita. Ma Londra resterà x sempre nella mia pelle e nelle più belle e indimenticabili memorie! E certamente sarà così anche x te. in bocca al lupo x tutto <3

    ReplyDelete
  5. Ciao arrivo da Kreattiva, se ti va passa da me :)
    http://blog.giallozafferano.it/lericettedimelinda/

    ReplyDelete
  6. wow!!!! e dove andrai? ma definitivamente? un bacio!

    ReplyDelete
  7. mi piace la tua idea positiva sul trasloco!
    inevitabilmente ci si arricchisce andando in posti nuovi!
    Venezia è molto bella! e si mangia pure bene! :)
    a presto

    ReplyDelete
  8. Ah vieni nella mia città... anche a me viaggi e traslochi piacciono molto, li trovo assai stimolanti.. chissà se magari riusciremo a incontrarci..

    Not Only Sugar

    ReplyDelete
  9. congratulazioni tesorella, sei in un club ristretto! questo non è un premio ma un riconoscimento per i miei blog preferiti. tu sei tra questi. da oggi sei ufficialmente Betty approved! (maggiori info qui:http://elisabettapendola.com/2013/04/15/intermezzo-melodrammatico/ )- ti conferisco il fiocco lo puoi appuntare dove ti pare (anche in bagno) ;) ce l'ha anche Imma di DolciAGoGo nella sidebar! : http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

    ReplyDelete
  10. cara barbara potessi ti seguirei anch'io adoro rigenerarmi, cambiando luogo di tanto in tanto, conoscendo persone diverse ogni volta e mettendomi in gioco... adesso che vivo qua nel viterbese da aimè 6 anni mi sento imprigionata e sogno sogno di prendere la valigia ed andare via un abbraccio ed un imbocca al lupo

    ReplyDelete
  11. Ti capisco benissimo, io forse perchè ho cambiato mille città, ho sempre la valigia pronta sotto il letto, e per me è cambiamento, rinascita. Ognuno il bicchiere lo vede come lo vuole vedere!!! E poi Venezia è meravigliosa...

    ReplyDelete
  12. buon viaggio cara! che sia un altro meraviglioso inizio

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive