,

Ricetta Vin Brulé - Mulled Wine

Wednesday, January 09, 2013

Oggi vi propongo una bevanda tipica dell'inverno: il Vin Brulè o Mulled Wine.
Si beve caldissimo ed emana mille profumi grazie alla quantità delle spezie, di diversi sapori  che si vanno ad utilizzare. Si prepara in appena 15 minuti e vale proprio la pena prepararlo in casa, perchè, con una preparazione semplice e veloce, si riscalda proprio l'atmosfera.

Io ho scelto di usare un vino romagnolo della casa  Umberto Cesari, Moma 2010, è un vino giovane e intenso allo stesso momento, perchè porta con se, delle note profumate ai frutti rossi e di bosco , che ben si sposa con il Vin Brulè o Mulled Wine, come dicono gli inglesi.
Anche se oramai le feste sono andate, preparate un mix di spezie  in abbondanza, perchè è un ottima idea regalo ecologica.


Ingredienti Vin Brulè
____________________________________________________________________ 


  • 1 litro di vino rosso
  • scorza di arancia e di un lime
  • 200 g. di zucchero bianco di canna
  • 3 foglie di alloro spezzettate
  • un cucchiaio di chiodi di garofano
  • 1 stecca di cannella
  • 1 cucchiaio tra pepe, ginepro e semi di finocchio
  • 1 anice stellato
  • noce moscata
Mettere in una pentola a fuoco medio tutte le spezie sminuzzate, lo zucchero e le scorze, lasciare scaldare per qualche minuto ed infine aggiungere il vino, facendo attenzione all'effetto "flambè" che verrà generato.
Lasciare sobbollire per circa 10 minuti. Spengete e usando un colino filtrate il liquido. Ecco pronto il vostro vin brulè da servire caldissimo.


 English

Mulled wine Ingredients
____________________________________________________________________
  • 1 l of red wine 
  • orange and lime zest 
  • 200 g white sugar cane
  • chopped bay leaves
  • a teaspoon of cloves
  • 1 cinnamon stick 
  • 1 tablespoon of pepper, juniper berries and fennel seeds
  • 1 star anise
  • nutmeg



Place all the crushed spices and sugar in a pan at medium heat, let it warm up for a few minutes and  add the wine, watching out for the "flambé"effect.
Let it simmer for about 10 minutes, strain the liquid and serve hot.




You Might Also Like

15 Comments

  1. eccomi sono la prima! Con il freddo in arrivo ci voleva propio la tua ricetta del vin Brulè, grazie e anche se in ritardo BUON ANNO......

    ReplyDelete
  2. Io lo adoro il vin brulé! E in Francia andava a mille, in tutti i bar e bistrot c'era sempre anche il vino speziato...Il tuo è davvero invitante...
    buon anno!
    simona

    ReplyDelete
  3. Il freddo dei prossimi giorni ce lo richiederà il tuo vin brulè e noi sapremo a chi rivolgerci. Complimenti.
    Colgo l'occasione per informarti che non sono più su cocomerorosso ma su pastaenonsolo.blogspot.it.Se ti unissi ai miei lettori mi farebbe piacere. Ciao

    ReplyDelete
  4. io lo adoro...ed a una bella tazza fumante non rinuncio mai!
    bacione cara

    ReplyDelete
  5. una bevanda cosi chic che qui da me si usa quando sei raffeddato proprio cosi speziata e lo trasformano in "'u vin cuot " ò.ò chge vergogna
    complimentissimi per la presentazione

    ReplyDelete
  6. sono stata a Bolzano per i mercatini di Natale e ne ho bevuto un po'.........poco eh!Anche s enon mi piace la cannella adoro il vin brule' pendo proprio di provare la tua ricetta anche perche' mi ricorda la bella vacanza

    ReplyDelete
  7. ma te lo sai che io non l'ho mai assaggiato...... che mi perdo....baci.

    ReplyDelete
  8. Mi hai riportata indietro nel tempo con questa ricetta. Devi sapere che tanto tempo fa, quando la sottoscritta era una bimbetta piccina, il suo papà lavorava al bar del campo sportivo e spesso e volentieri, d'inverno, preparava questa bevanda calda e dal sapore avvolgente. A me era concesso solo un piccolo sorso, ma lo ricordo ancora...e da allora non l'ho più assaggiato, ma il suo sapore particolarmente speziato lo ricordo come fosse ieri...

    ReplyDelete
  9. Immancabile nei mercatini di Natale e il giorno degli Ognissanti quando i miei nonni lo preparano per tutta la famiglia insieme alle caldarroste!! ottima ricetta!

    ReplyDelete
  10. Io l'ho provato grazie ad un'amica che mi ha regalato il mix di spezie per fare il vin brulé e davvero buono non l'avevo mai provato prima :) Rosalba

    ReplyDelete
  11. Ne accetterei volentieri un bicchierino....bellissime foto.
    Un abbraccio.

    ReplyDelete
  12. aspettami che arrivo anch'io .......... mio marito lo adora ..... io non ti dico !!!!!!!!!!! ciao un bacio e buon 2013

    ReplyDelete
  13. Vin brulé!!! mi hai assolutamente tentato. Quando ho visto la tua preparazione ho pensato ad uno chalet di montagna con il camino accesso e una coperta enorme la neve fuori e magari accanto il mio compagno, cosa ne dici lo preparerò questo vin brulé? A presto Emanuela di Ricami di pastafrolla.

    ReplyDelete
  14. Che aroma e che profumo! Chiudo gli occhi, e vengo trasportata in una slitta trainata nella neve fresca

    ReplyDelete
  15. a me fa impazzire il vin brulè.. non pensavo fosse cosi facile! bacio

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive