, , ,

Ricetta baccalà alla vicentina

Wednesday, January 30, 2013


A dicembre vi ho presentato il calendario delle foodbloggers, un calendario con 12 immagini delle ricette più rappresentative dei bloggers che avevano partecipato all'iniziativa. Questo calendario  è stato concepito come un omaggio per i lettori, ed è infatti possibile scaricarlo, qualora non lo abbiate già fatto,  dall'immagine in colonna sulla destra. 
Il concetto del calendario, ha sempre riscosso ampi consensi in molti settori, famosissimi il "Calendario Pirelli", il "Calendario di Frate Indovino", passando per i vari calendari delle starlettes televisive, arrivando fino al calendario dei pompieri e, come vi ho detto più sopra, dei food bloggers. L'idea che sia una raccolta di foto a tema, magari nostre, a scandire il passo delle stagioni può tramutarsi talvolta in veri e propri capolavori. 
 Se quindi il nostro calendario vi è piaciuto è vorreste appenderlo nella vostra cucina, non vi resta che stamparlo perché diciamocelo, un calendario multimediale, non è proprio il massimo della comodità. Se siete come me, che amate riempirlo di scritte, orari e scarabocchi con un bel pennarello nero, non vi resta che tramutarlo in una versione cartacea. 
In questo caso, vi potete rivolgere ad un servizio di stampa on-line come VistaPrint, che offre anche la possibilità di creare t shirt personalizzate, e vi permette di caricare il vostro modello e di stamparlo dopo aver proceduto all'acquisto.
Mi raccomando, scaricate subito il Calendario delle Foodbloggers ed appendetelo in cucina. È inoltre un'idea molto originale da utilizzare per fare un regalo diverso dal solito!

Eccovi la ricetta del baccalà alla vicentina, un gustoso secondo piatto di pesce con le cipolle che caramellano, insieme al latte e con una crosticina grazie alla presenza del formaggio.

Ingredienti per Baccalà alla vicentina  per 4 persone ____________________________________________________________________

  • un filetto di baccalà ammollato e deliscato
  • olio extra vergine di oliva
  • 4  acciughe
  • 4 cipolle rosse 
  • prezzemolo
  • pepe
  • 1\2 litro di latte
  • una manciata di parmigiano grattugiato
  • pepe e poco sale


Tagliare il baccalà in tranci ed infarinarlo. Sminuzzare le cipolle  a rondelle.
In una padella scaldare olio abbondante con le acciughe e infine cuocere le cipolle, che devono solo ammorbidirsi, senza soffriggere. Spegnere ed unire il prezzemelo.
Posizionate il baccalà in una pirofila da forno, irrorate di latte, cospargere con le cipolle, un pizzico di pepe e una manciata di parmigiano grattugiato.
Infornate in forno caldo a 180° per 20 minuti e servite caldo.
N.B. io ho omesso il sale perchè trovo che tra baccalà ed acciughe, sia già presente in quantità sufficiente. Voi regolatevi secondo il vostro gusto e quello dei vostri commensali.

Il bello di essere in rete sono le informazioni che arrivano in tempo reale. Quindi  metto un piccolo aggiornamento al post, direttamente da  Cooking Essential

Ciao, Barbara, ho visto la ricetta del Baccalà, in realtà si fa con lo stoccafisso (merluzzo essiccato) e non con il Baccalà (merluzzo sotto sale). L'equivoco nasce dal fatto che in veneto chiamano bacalà (con una sola c) lo stoccafisso!! Ci cascano quasi tutti gli chef, io lo so perchè il mio prof del corso di cucina all'alberghiero era di origine veneta!!!
Scusa se mi sono permessa, ma mi faceva piacere condividere con te questa informazione!! 

Ed io a mia volta la condivido con voi! Grazie :)



Ingredients for 4 people Baccalà alla Vicentina
____________________________________________________________________
  • cod fillet
  • olive oil
  • 4 anchovies
  • 4 red onions
  • bunch of parsley
  • black pepper
  • 1 \ 2 liter of milk
  • handful of grated Parmesan cheese
  • pepper and salt

Cut the cod into pieces and flour them. Chop the onions into rings.
In a large pan heat up a good amount of olive oil and anchovies, then add the onions and  cook them until  softened, but not brown. Turn off the heat and add the parsley.
Place the cod in a baking dish, add the milk and the onions, a pinch of pepper and a handful of grated Parmesan cheese. Because the salt already present in the cod and the anchovies, I don't add any anymore salt in this recipe, anyway, add it accordingly to your personal taste
Bake in the oven at 180° for 20 minutes.





You Might Also Like

9 Comments

  1. sai che non l'ho mai fatto pur amando il baccalà....devo assolutamente rimediare!
    un bacio cara

    ReplyDelete
  2. molto buono
    complimenti

    ReplyDelete
  3. Non sapevo fosse così buono, complimenti!!!

    ReplyDelete
  4. Io lo adoro il baccalà alla vicentina...e mi hai fatto venir voglia di rifarlo!
    simo

    ReplyDelete
  5. è buonissimooooooooooooooooo! *_*

    ReplyDelete
  6. non l'ho mai fatto...ma l'ho assaggiato grazie perla ricetta. a presto simmy

    ReplyDelete
  7. ma sei sicura che questa ricetta si fa così???, per la mia centenaria esperienza ti dico che baccalà da noi e con una c, e poi si cuoce tanto ma tanto!!!!!!!! informati prima di pubblicare certe ricette ehehhehhehhhehheh, ti devo riprendere sempre.....


    Ps, quanto sono simpatica.....ihihih

    ReplyDelete
  8. ottima!!!!! adoro il baccalà inb tutti i modi

    ReplyDelete
  9. Mi piace molto questa ricetta, e grazie per i consigli che andrò a leggere meglio attraverso il link. Baci

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive