, ,

Ricetta torta rovesciata alle susine

Saturday, November 03, 2012

Questa ricetta mi ricorda almeno altre 3 ricette, ma da ognuna si distingue fortemente. E' una torta rovesciata ma non ha niente a che vedere con una tatin. Ha la base lievitata quindi potrebbe ricordare an  la classica schiacciata con l'uva toscana, mio marito appena l'ha assaggiata ha detto che gli ricordava un clofoutis (!??). Certo è, che è una torta da leccarsi le dita, anche platealmente, per effetto della frutta caramellata, non c'è verso resistervi. La ricetta l'ho trovata su Food, ma rielaborata a mio piacimento.




Ingredienti per una teglia rettangolare 20 x 35 cm.
____________________________________________________________________

  • 450 g. di susine nere affettate e denocciolate
  • 250 g. di farina
  • 180 g. di zucchero di canna Brasil
  • 20 g. di burro per imburrare bene la teglia
  • scorza di un'arancia
  • 2 uova
  • 150 g. di yogurt greco
  • pizzico di sale
  • 6 g. di lievito disidratato per pane o 12 gr. di lievito di birra
  • 60 g. di acqua
  • 60 g. di olio di oliva
Sciogliamo il lievito nell'acqua e lasciamolo riposare qualche minuto.
Nella planetaria o in una ciotola, mettiamo la farina e 140 g. di zucchero, il pizzico di sale, lo yogurt, la scorza d'arancia e il lievito disciolto e iniziamo a lavorare per un paio di minuti, mescolando molto bene il composto. Uniamo l'olio e continuiamo a mescolare. Copriamo il composto e lasciamolo riposare a temperatura ambiente per circa 45 minuti.
Nel frattempo imburriamo bene lo stampo, lo cospargiamo con i 40 g. di zucchero restanti. Laviamo e tagliamo le susine in spicchi e le distribuiamo sul fondo dello stampo e ci versiamo sopra il composto. 
Lasciamo riposare un'altra oretta e infine inforniamo per circa 45 minuti a 180°C. Lasciamo raffreddare e rovesciamo la torta di susine.




 English: Up side down plums cake


This recipe reminds me of at least 3 other recipes, but each one of them differs greatly. It's an upside down cake but it has nothing to do with a tatin. His base also could remember the classic Tuscan grapes focaccia. My husband told me that it  reminds him of a clofoutis (!?). What is certain is that it is a finger-licking cake, there is  no way to resist. Also thanks to the sticky caramelised fruit! I found this recipe on Food, but I have rearranged it to my taste.

Ingredients for a baking mould 20 x 35 cm.
____________________________________________________________________

  • 450 g. of sliced black plums ​​
  • 250 g. flour
  • 180 g. brown sugar 
  • 20 g. butter for greasing the pan
  • orange zest
  • 2 eggs
  • 150 g. of greek yogurt
  • a pinch of salt
  • 6 g. of dried yeast for bread or 12 gr. of  fresh yeast
  • 60 g. of water
  • 60 g. olive oil

Dissolve the yeast in water and let it rest for a few minutes.
In a bowl, put the flour and 140 g. of sugar, a pinch of salt, yogurt, orange zest and dissolved yeast. Mix well for a couple of minutes. Then add the oil and continue to stir. Cover the mixture and let it rest at room temperature for about 45 minutes.
Meanwhile butter well the mold, sprinkle with the 40 g. sugar remaining. Wash and slice the plums into wedges and distribute them on the bottom of the mold and pour the mixture over.
Let it rest for another hour and finally bake for about 45 minutes at 180 ° C. Let cool down and turn it over to get the "upside downs plums cake".



Con questa ricetta partecipo al contest della bellissima (dentro e fuori)  Chiara. Questa non è una ricetta da compleanno, ma è speciale come tutti i dolci sono speciali. Portano festa, felicità, allegria e parlano di amore. Si perchè quando tu prepari un dolce, non lo prepari mai per te, ma per qualcuno di speciale e sei felice pensando al momento in cui lo donerai, esattamente come un regalo di compleanno per un'amica speciale! Tanti tanti auguri per la tua festa Chiara! Con questa ricetta sono arrivata seconda al suo contest.


You Might Also Like

34 Comments

  1. bella e con pochi grassi, ci piace!

    ReplyDelete
  2. Splendida!!!Veramente invitante.Complimenti,ciao.

    ReplyDelete
  3. pensavo che fossero pesche, ma poi ho letto susine! mmm deve essere ottima ed è bella da vedere!

    ReplyDelete
  4. Barbara questa torta ha un aspetto meraviglioso e deve essere deliziosa e soffice...la proverò! Complimenti!
    Un bacio
    Paola

    ReplyDelete
  5. solitamente la preparo con l'ananas, la tua versione mi stuzzica!
    grazie per la ricetta!
    a presto!

    ReplyDelete
  6. ¡Qué delicia!
    Buen día

    ReplyDelete
  7. the colours are fabulous! I'm sure the taste is as well :)

    ReplyDelete
  8. Favolosa!!! Ne ho provata una simile con l' ananas ma la tua, senza burro e con le prugne, m'ispira ancora di più!!! Buona serata

    ReplyDelete
  9. Con quella frutta caramellata sopra...mhhhh è golosissima!!! baci baci

    ReplyDelete
  10. certo per una che dice che non sa fare i dolci, questa è uno spettacolo.....

    ps, no dirlo mai più che i dolci non fanno per te :)

    ReplyDelete
  11. Bè.. il commento di tuo marito (se mi posso permettere) mi ricorda i commenti che fa il mio 'nuovo' fidanzato... non dico che siano proprio a sproposito, ma mi fanno sovente interpellare sul suo stato di sonno o veglia :)
    Le foto sono strepitose come sempre e la torta, inutile quasi dirlo, sembra meravigliosa!

    ReplyDelete
  12. E' fantastica questa torta, ha un colore spettacolare e di sicuro è squisita, brava!!!
    Un bacio.

    ReplyDelete
  13. Sembra proprio golosa, brava Barbara!

    ReplyDelete
  14. Leggendo la lista degli ingredienti capisco cosa intendi, lievito di birra e torta, olio invece di burro. E' una torta? E' una schiacciata? La frutta dolce e leggermente caramellata la fa diventare subito un dolce. Sei stata brava a rovesciarla senza farla rompere!!!

    ReplyDelete
  15. Di questa torta mi piace tutto...l'uso delle susine, la consistenza il colore e poi sono addirittura 3 torte in uno quindi cosa volere di piu!!Baci,Imma

    ReplyDelete
  16. cercavo giusto una ricette per le susine che mi osservano insistenti dal piano di lavoro :P
    graaaazie!!!!!!vado a provarla...
    Baci

    ReplyDelete
  17. Che spettacolo e sai che non lo direi che è rovesciata tanto ti è rimasta bella la frutta? complimenti! Buona giornata :-)

    ReplyDelete
  18. senti.... tieniti il brownie londinese che volevi offrirmi ieri... dammi questa... e per questa intendo tutta la teglia :) bonaaa no io on posso passare per i blog! mi viene una fame scannata!! ufff

    ReplyDelete
  19. stupenda... complimenti barby! alla faccia che non ti vengono i dolci!

    ReplyDelete
  20. Hai fatto una foto (la prima) che mi ha fatto veramente venire l'acquolina in bocca! MERAVIGLIOSA! Anche le altre foto sono belle, ma la prima ha colto nel segno! Devo provarla!

    ReplyDelete
  21. tu sei la regina delle torte light allora!!! solo 20 gr di burro!!! e lo yogurt...
    ti adoro :O)))

    ReplyDelete
  22. Buona, gustosa e colorata! che altro? ne voglio una fetta!!!

    ReplyDelete
  23. bella bella!!!! complimentoni! ;-)

    ReplyDelete
  24. che bontà! tutta da guastare. ho un'acquolina :)

    ReplyDelete
  25. per me è una favolosa e gustosa torta rovesciata!
    mi piace molto il colore che viene fuori, bello!!!

    ReplyDelete
  26. e tu eri quella che non sa fare le torte? prrrr ma sei bravissima!

    ReplyDelete
  27. che bella visione !

    ReplyDelete
  28. che buona che deve essere..succosa..bella anche la foto..

    ReplyDelete
  29. Che bella torta fresca...complimenti!

    ReplyDelete
  30. Barbara non ci crederai...l'ho preparata simile ( a forma di plumcake) in aereo la settimana scorsa. I colleghi mi hanno supplicato di preparare qualcosa di buono e allora ho fatto una torta ai mirtilli, lamponi e una torta rovesciata con le susine caramellate. Ma che buonaaaaaaaaaaaaaaa!!!! te ne rubo una fettina!!!!

    ReplyDelete
  31. Ehi ehi ehi vuoi farmi piangere?!?!?!?!!?! Monella! La ricetta va benissimissimo!!!! E' bellissima!!!! Grazie per aver partecipato... sono felicissima d'inserirti!!!!

    ReplyDelete
  32. Complimenti per la vittoria! Notte cri

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive