, ,

Ricetta Pane Ferrarese

Saturday, September 22, 2012

Questa ricetta del pane ferrarese è assolutamente perfetta ed infallibile, l'ho già fatta diverse volte.
Ed è stata decretata nella mia famiglia, come la miglior ricetta di pane. Insomma è sul podio insieme alla ricetta dei panini all'olio. Se mai un giorno qualche ferrarese passasse da questo blog, mi rendo conto che come "forme" siamo lontanini dalla perfezione, però per una toscana trapiantata a Londra non è male, vero? Poi il mio gusto personale, mi porta a farli meno lunghi e stretti perchè a me non piacciono croccanti-biscottati.
La ricetta è tratta da Cookaround, io ho ridotto le quantità di lieviti aumentando i tempi di lievitazione.




Ingredienti per 16 panini ferraresi ____________________________________________________________________

  • 1 kg. di farina O
  • 400 ml. di acqua
  • 5 gr. di lievito secco in sfere
  • 1 cucchiaino di sale marino integrale
  • 100 ml. di olio di oliva
  • 1 cucchiaino di malto 
  • 1\2 cucchiaino di miele

Sciogliete il lievito in 100 ml di acqua e lasciatelo riposare qualche minuto.
Nella planetaria o nella spianatoia, mettete 250 g. di farina setacciata con i 100 ml. di acqua e il miele,  amalgamate il tutto, lavorandolo per qualche minuto. Coprite con la pellicola e un telo pulito e lasciate riposare fino al raddoppio; con questa quantità di lieviti e a circa 20 ° io ci impiego 4 ore.
Adesso unite tutti gli altri ingredienti e lavorate con il gancio per circa 10\15 minuti.
Lasciate riposare coperto fino al raddoppio, questa volta  occorrerà un'ora e mezza circa.
Adesso su una spianatoia appiattite la pasta e dividetela in 16 pezzi da 90 gr. l'uno, è importante che siano dello stesso peso, così i tempi di cottura in forno saranno gli stessi per ogni panino.
Adesso cilindrate ogni pezzo con la macchina per la pasta, con lo spessore massimo.
Arrotolate il pezzo cilindrato come da foto e cilindrate ancora, ottenendo una lunga striscia come da foto.
Adesso che avrete queste sfoglie sottili e lunghe potete dare libero sfogo alla vostra fantasia.
Prendete una sfoglia e tenendo fermo il capo più lontano dal vs. corpo, iniziate ad arrotolare cercando di allungare in orizzontale, componendo poi le forme che più vi piacciono, come ho fatto io.
Lasciate riposare coperto con la pellicola per circa 40 minuti. Io uso il tappetino in silicone di Pavonidea Op - Op, così non uso neppure la carta da forno. Lucidate di acqua con un pennello il pane.
Infornate a 200° per 30 minuti, spruzzando un pò di acqua sulle pareti del forno, mentre infornate il pane.
Lasciate raffreddare su una griglia e buon pane!



 English:

The bread recipe I am presenting today comes directly from the italian city of Ferrara. The peculiar shape and the way you roll the dough in the making process, makes this bread famous all over the country.
So enjoy this ferrarese bread, it's delicious to eat and funny to make!

Ingredients for 16 rolls ____________________________________________________________________
  • 1 kg. bread flour
  • 400 ml. of water
  • 5 gr. dry yeast 
  • 1 teaspoon sea salt
  • 100 ml. olive oil
  • 1 teaspoon of malt or sugar or honey
  • 1 \ 2 teaspoon of honey


Dissolve the yeast in 100 ml of water and let it rest for a few minutes.
In a mixer place 250g. of flour with water and honey, mix well together, working it for a few minutes. Cover with plastic wrap and let it rest until doubles in volume. With this amount of yeast and a room temperature of about 20° C it takes 4 hours circa.
Now add all the other ingredients and work with the hook for about 10 \ 15 minutes.
Cover and rest until doubled. This time it will take an hour and a half.
Now divide the dough into 16 pieces of 90 gr. each. It is important that they are of the same weight, so the cooking time in the oven will be the same for each bun.
Now flat each piece with the pasta machine, at the maximum thickness.
Roll the piece obteining a tube shape (see photos )  and flat again.
Now that you have these long thin stripes and can make all the shapes your fantasy will suggest.
Take a strip and begin to roll it, holding the far end stretched and trying to stretch the roll horizontally.
Now you can amuse yourself trying to make all those different fancy shapes.
Let rest covered for about 40 minutes.
Bake at 200° C for 30 minutes, spraying a little bit water on the walls of the oven, just before baking the bread. This we'll keep the oven humid and will give a nice thin and crispy crust to the bread.
Let cool on a rack and good bread!


You Might Also Like

48 Comments

  1. Mi piace tanto fare il pane e questi panini hanno delle forme così carine che devo proprio replicarli, poi hai sponsorizzato talmente bene la ricetta che non vedo l'ora di provare! Un saluto e buona giornata1

    ReplyDelete
  2. dire che sono magnifici e perfetti è poca roba!! Sei braverrima e penso prorpio che ci provero' , visto che il mio pane ha sempre la classica forma della pagnottina tonda, e utilizzero' il lievito madre,che dici??ciao carissima!!! :-)))

    ReplyDelete
  3. Ciao! a me , in tutta sincerità , il pane ferrarese non piace, ma mi va di commentare il tuo blog per farti i complimenti. Sono bellissime tutte le forme , le foto e nonostante sappia che non coincide con i miei gusti mi fai venire voglia quindi CHAPEAU, sei riuscita nell'intento di ogni amante della cucina: stuzzicare i sensi.Brava. buona giornata

    ReplyDelete
  4. Fantastico questo pane !

    ReplyDelete
  5. Mamma mia, quando vivevo a Ferrara quante "coppie" che ho mangiato. Io, abituata al pane cafone di Napoli, ne ero innamorata e quando facevo la spesa, assieme al toscano o al pane ai cereali, ne prendevo sempre una da sgranocchiare durante la giornata. Ti sono venuti benissimo :D

    ReplyDelete
  6. magnifici! quando vado nella panetteria del centro commerciale qui vicino compro sempre il ferrarese!! certo fatto in casa è tutta un'altra storia!! copio la tua ricetta!! tranquilla ti citerò!!! tieni a bada gli avvocati ahahahahaha :)

    ReplyDelete
  7. Allora mia cara, visto che mi fido delle tue parole, non ci resta che provare!!! I tuoi panini sono perfetti!! E il pane ferrarese è davvero buonissimo...quindi!! Ciao, ti abbraccio!!

    ReplyDelete
  8. Che pane godurioso!!! Purtroppo per me e' difficile trovare il tempo per farli, pero' mi hai fatto venire in mente cosa chiedere per regalo al maritino...una bella planetaria!Piu' tempo e meno sporco in cucina! ;)

    ReplyDelete
  9. Ma che buono! Con una bella fetta di prosciutto e' perfetto! O da intingere in un sughetto...

    ReplyDelete
  10. Stunning and beautiful, Barbara! So lovely…

    ReplyDelete
  11. Ciao Brabara!, Hai nominato i ferraresi ed eccomi qua! Io sono Ferrarese :-)

    Bene, allora ti devo dire che ti è venuto molto bene, sembra anche abbastanza sfogliato no? l'importante anche che sia leggero, poi le coppie ci sono lunghe e stette, chi lo preferisce piu cicciotto, ecc l'importante è che sia ben lievitato che cosi poi anche se avanza e lo secchi in forno diventi bello biscottato e potrai mangiarlo anche cosi.

    A presto!

    Lucy :-)

    ReplyDelete
  12. Come ferrarese adottiva ti dico che le forme sono bellissime e fantasiose, qui si trova sempre solo al coppietta! Largo all'immaginazione!!!

    ReplyDelete
  13. Ciao Barbara, l'ho stampato immediatamente è fantastico!!!!! Bravissima!!!! un abbraccio

    ReplyDelete
  14. devo farli! è un po' in effetti che non faccio il pane O_o , dopo aver apprezzato il lievito madre... ottimo ma un po' impegnativo..., questi hanno un aspetto favoloso!!!!!!!!!!!!!!!!

    ReplyDelete
  15. Per me sono perfetti!!
    Fare il pane è sempre una bella soddisfazione!

    Buon we

    loredana

    ReplyDelete
  16. complimenti davvero!
    alla prossima!

    ReplyDelete
  17. Bravissima, davvero complimenti! :-) buon we!

    ReplyDelete
  18. Che meraviglia Barbara, veramente tanti complimenti sei bravissima!
    Ed ogni volta che passo a salutarti resto incantata!
    Buon week end.

    ReplyDelete
  19. Complimenti! Spesso lo faccio anche io, è veramente strabuono! Buon we. ^_^

    ReplyDelete
  20. wau barbara sono una meraviglia! Non ho mai fatto il pane ferrarese non so che gusto abbia ma mi hai incuriosita

    ReplyDelete
  21. Fare il pane non è cosa da poco.. io sono fortunata, da bambina ho potuto vedere mia nonna che impastava il pane con il lievito madre si alzava praticamente di notte e poi di mattina diciamo tarda mattinata lo infornava nel forno a legna.
    Quel profumo è indimenticabile!
    Il tuo pane non mi sembra solo bello ma ha una buonissima consistenza.. proverò la ricetta!

    ReplyDelete
  22. Adoro questo tipo di pane! Me lo comprava sempre mia nonna! Mi segno la ricetta così provo a farlo in casa!!!
    Un bacione e buon weekend

    ReplyDelete
  23. che capolavori hai sfornato mia cara!

    ReplyDelete
  24. Sei bravissima, una ricetta fantastica, grazie.

    ReplyDelete
  25. uno meglio dell'altro...complimenti!!

    ReplyDelete
  26. che incanto! guarda quante forme!!!

    ReplyDelete
  27. MERAVIGLIOSIIIIIIII! Encantada!!!! Ma chery se non ho il malto e mettessi lo zucchero al suo posto oppure il miele? Verrebbero bene ugualmente? bacione!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie:) Ma certo che va bene, il malto serve ad attivare i lieviti e dare un bel colore ambrato. Il miele è perfetto!

      Delete
  28. Wow che meraviglia.complimenti.sono perfetti.


    ciao

    ReplyDelete
  29. vedere questi panini.. li mangerei tutti con una fetta di mortadella ... sandaniele..Barbara sei magnifica!!!

    ReplyDelete
  30. Con un post così potrei farmi del male!

    ReplyDelete
  31. Spettacolari questi panini...da provare!

    ReplyDelete
  32. Ricetta da segnare! Fantastici, baci

    ReplyDelete
  33. Sono bellissimi e li voglio fare ADESSO! Ma questo lievito secco in sfere cos'è? Una novità mondiale o solo il semplice vecchio lievito in polvere? Io cerco di stare al passo coi tempi e mi curo il licoli come fosse un neonato, ma qui c'è una novità al giorno :) Rassicurami, dimmi di che si tratta precisamente. Comunque sia, credo sia il miglior pane di Londra, avendoci vissuta sei messi e sapendo di che parlo :)

    ReplyDelete
  34. complimenti! sembra di essere dal panettiere :)
    i lievitati sono sempre così difficili ma a te vengono uno spettacolo
    baci

    ReplyDelete
  35. uuuuh ma io lo adoro adoro adoro!!!!!!! non ho mai provato a farlo, convionta che proprio mai mi sarebbe riuscito :OS adesso invece quant' è vero ci provo, il tuo ha un aspetto così bello!
    sei proprio bravissima!!!
    bacio!

    ReplyDelete
  36. Guardando queste meraviglie mi è venuta voglia di provare!!! Bravissima :-)

    ReplyDelete
  37. Una ricetta infallibile per il pane attira sempre la mia attenzione. Questi panini sono molto invitanti! Mi chiedevo dove si puo' comprare il malto a Londra? Leggo comunque che si puo' sostituire con il miele. Bene!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Barbara per aver lasciato la risposta su dove si compra il malto nel mio website! Ci provero'. Mi piace fare il mio pane e mi piace usare ricette nuove come questa.

      Delete
  38. Barbie!!! Ma come fai a fare ste forme così belle? Mi serve un corso, ci dobbiamo organizzare su skype un sabato! :P

    ReplyDelete
  39. Io li conosco bene mia zia e' di Ferrara e sono buonissimi!!! ma dai ci assomigliano tanto e ci devo provare:-)
    un bacione

    ReplyDelete
  40. Ciao, guardando, viene voglia di mangiarlo tutto...
    Complimenti per la ricetta e le foto...bellissime.
    A presto

    ReplyDelete
  41. Ciao! io sono ancora alle prime armi con il pane e appena avrò preso un pò di dimestichezza proverò a fare questi panini che hanno un aspetto splendido.

    Oggi è il mio 1° blog compleanno e per l'occasione ho creato un contest per festeggiare. Ti invito a vedere di cosa si tratta (www.grembiule-presine.com) e a partecipare se l'idea ti piace!! ovviamente anche un po' di passaparola è gradito!!

    grazie grazie.... ti aspetto eh! ^_^

    ReplyDelete
  42. Ciao Barbara! Ieri sera ho fatto i panini ferraresi e come tu mi hai suggerito ho sostiutuito il malto con il miele. Ho rispettato i tempi di lievitazioni suggeriti ed i panini sono venuti soffici (ma non belli come i tuoi!!). Ho usato solo 750 g di farina.. forse perche' mi sono sbagliata ed ho messo quella 00, ma...comunque Grazie sono piaciuti a tutta la famiglia.

    ReplyDelete
  43. ehi, io sono ferrarese! ti do un bel 9 per la forma...e di certo proverò questa ricetta per dirti se...ci assomiglia come sembra in foto!ciao!

    ReplyDelete
  44. Ciao Barbara, da ferrarese doc posso dirti che il tuo pane è molto verosimile a quello che si trova nelle nostre panetterie. Famosa è la coppia che viene mangiata con la "zia ferrarese" un tipico salame all'aglio. Se ti va passa dal mio blog di dolci che è nato da poco. Prova a fare il pampapato ferrarese e fallo assaggiare ai londinesi. Complimenti e Buon Natale
    Susi
    I dolci di Susanna
    dolciferraresi.blogspot.com
    Blog di dolci ferraresi

    ReplyDelete
  45. parto da qui, dalla prima ricetta che ho provato a replicare, ma non l'ho mai detto; un po' perché belli come i tuoi non mi erano venuti e poi perché è vero, ci si dimentica di tornare a cercare il blog e commentare. Ma grazie a #lascia1commento ho sconfitto la pigrizia :)
    Anche se a distanza di tempo, grazie per l'ispirazione, sempre.

    ReplyDelete
  46. sai da quanto tempo cercavo questa ricetta? segnata!

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive