,

ricetta tartufi al cioccolato

Sunday, August 26, 2012

Questa è una di quelle ricette semplici, che tutti conoscono, ma che forse dovremmo tenere più in considerazione, per quelle sere in cui abbiamo ospiti a sorpresa e vogliamo regalar loro momenti di fresca dolcezza.
Dico che è una ricetta semplice, perchè è senza cottura, ci sono 3 ingredienti in croce e funziona bene con qualsiasi variante.
Le dosi sono un pochino ad occhio. La ricotta può essere sostituita da un mascarpone o metà ricotta e metà yogurt greco o con la panna.



Ingredienti per 30 tartufini
____________________________________________________________________
  • 150 gr. di cioccolato fondente 
  • 100 gr. di ricotta cremosa
  • (se il cioccolato è molto amaro aggiungete un cucchio di zucchero di canna)
le varianti:
  • una manciata di cocco essiccato
  • peperoncino in polvere
  • cacao
  • pistacchi tritati
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato. Toglietelo dal fuoco e lavoratelo con la ricotta, se occorre unite un cucchiaio di zucchero, fino a che non otterrete un bel composto. Trasferite una mezz'oretta in frigo per renderlo più denso.  Dividete il composto in 3 parti.
Nella prima aggiungete il peperoncino in polvere, poco per volta, assaggiando spesso...(senza finirlo possibilmente!)
Nel secondo aggiungete dei pistacchi tritati grossolanamente.
Il terzo lasciatelo "nature".
Iniziate a fare le palline con le mani, come solitamente fate con le polpette. Quelli al peperoncino rivestiteli di cacao amaro.  Quelle naturali di cocco. E infine quelle ai pistacchi con i pistacchi stessi.
Rimettetele in frigo, mangiandone qualcuna ogni 3 minuti, soddisfatta :)



This is a very silly recipe, which everyone knows, and that we should keep in mind when we have  guests and we want give them something sweet.
There's no need to cook or bake it, the ingredients are very few and the recipe works well with any variant your fantasy could suggest.
The ricotta cheese can be substituted by mascarpone cheese, or by whipping cream.

Ingredients for 30 truffles ____________________________________________________________________
  • 150 gr. dark chocolate
  • 100 gr. creamy ricotta
  • a handful of dried coconut
  • chili powder
  • cocoa
  • chopped pistachios
Melt the chocolate a bain marie. Remove from heat and knead it with the ricotta, if  it is too bitter feel free to add a tablespoon of sugar and when you  get a nice mixture, put it in the  fridge to make it more dense for about 30 minuts. Divide the mixture into 3 parts.
In the first add the chili powder, little by little, tasting often ... 
In the second add the coarsely chopped pistachios.
The third  leave it "normal".
Start to make the balls with your hands or help yourself with a tea spoon. Garnish the chilly ones with the cocoa powder. The natural ones with dried coconut. And finally those with pistachios,  with pistachios themselves.
Put them back in the fridge.

You Might Also Like

26 Comments

  1. la parte che mi piace di più è quella dove dici "Rimettetele in frigo, mangiandone qualcuna ogni 3 minuti, soddisfatta :)"...riflettendoci però è un sacco di tempo!!!

    ReplyDelete
  2. Io sai che non li ho mai fatti? E ogni volta che vorrei non ho la ricetta, ora l'ho salvata e non scappa più! Sono troppo golosi! Baci

    ReplyDelete
  3. Sono sicura che se provassi a farli non arriverebbero sotto il naso degli ospiti. Hai ragione però, è una ricetta da tenere assolutamente nell'angolo della testa destinato alle emergenze.
    Buon pomeriggio.

    ReplyDelete
  4. I just love the new look of your blog and photos, Barbara - just beautiful!!!

    ReplyDelete
  5. Ogni tanto le faccio anche io, variante al caffè, variante alle nocciole, variante cioccolato bianco con cuore fondente ... Solo che non arrivo a fotografarle xchè me le rubano dal frigo :( ...

    ReplyDelete
  6. che buoniiiiiii una vera delizia.....complimenti

    ReplyDelete
  7. Anche io li preparo quasi alla stessa maniera, sono favolosi e davvero possono salvare un dessert per una cena all'improvviso! Baciii

    ReplyDelete
  8. Deliziosissimi!!! Da mangiarne uno dietro l'altro!!!

    ReplyDelete
  9. E' vero, non si ricordano mai ed e' un peccato...son deliziosi! Mi annoto la ricetta per non dimenticarli! Ciao, Mila

    ReplyDelete
  10. Veramente carini questi tartufi!

    ReplyDelete
  11. Io li ho fatti con la panna e sono una vera deliziosa tentazione. Li voglio provare anche con la ricotta!

    ReplyDelete
  12. E ma così non vale...ora mi addormenterò con questa voglia di tartufini in testa...sai che non li ho mai fatti??? E perchè mi domando io!!! M'ispira la versione con ricotta e yuogurt greco...li proverò!!! Bacio tesorina e sogni d'oro!

    ReplyDelete
  13. Li conosco e condivido il commento: andrebbero tenuti in maggior considerazione. Anche la semplice variante al cocco piace sempre moltissimo quando li offro. Farò tesoro delle idee di varianti che ci hai dato :)

    ReplyDelete
  14. La tua ricetta è molto carina..ne avevo altre simili, ma la tua con base di ricotta la rende molto versatile...mi piace tanto, grazie! elena

    ReplyDelete
  15. Che buoni... uno tira l'altro!!!!!!!

    ReplyDelete
  16. Super golosi! Bravissima...

    ReplyDelete
  17. i tartufi sono sempre golosi e lasciano sempre soddisfatti tutti! :) bacino, sere

    ReplyDelete
  18. Prima li facevo spesso pure io........ ma ultimamente da quando mio figlio ha imparato ad aprire il frigorifero, non li faccio più altrimenti rischia una bella indigestione. Buona giornata

    ReplyDelete
  19. una vera delizia!! non li faccio da una vita, mi hai fatto tornar la voglia di farli!
    mi sa che proverò la tua versione!!
    un bacionee

    ReplyDelete
  20. questi finisco in un attimo qui da me!!!! foto strepitosa:-)
    baci cara

    ReplyDelete
  21. si!!!! che ricetta!
    Deliziosa, tutta da fare ma....me li mangerei tutti io!!!

    ReplyDelete
  22. è da tutto il pomeriggio che muoio di fame.. ed ho voglia di qualcosa di dolce.. ma sono a dieta e non mangio nulla di dolce perchè gli zuccheri provocano dipendenza e non solo per modo di dire, è vero :( me tristissima!!! Ringrazia che siamo lontane perchè penso che li spazzolerei tutti se fossi lì! :P

    ReplyDelete
  23. Gnam, Gnam..... finiti tutti!!!! guarda un pò la forza del pensiero!!!!!...... Ciaoooooooo!!!!!!Fantastic!!!!

    ReplyDelete
  24. che buoniiiiiiiii e che belli!!! brava Barbarella hai sempre buon gusto

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive