, , ,

ricetta Torta all'arancia con sciroppo di miele e yogurt

Thursday, June 21, 2012

Questo dolce l'ho mangiato la prima volta a casa di Helen e Mark, qualche mese fa e Manu se n'è innamorato!
L'altro giorno sfogliando il libro di Delia's "How to Cook" l'ho rivisto con una differente e delicata copertura di yogurt. Io, lo sapete, non sono una grande maestra nel fare i dolci, ma questo credetemi, dovete assolutamente provare a farlo,  non ve ne pentirete! Promettete!!!




Ingredienti per per uno stampo in silicone do 26 cm. ____________________________________________________________________ 
Per il dolce:
  • succo di 2 arance più la loro scorza grattugiata
  • 125 farina di mandorle
  • 50 gr.  burro di cacao (se usate olio o burro tradizionale, la dose del libro riporta 160 g.)
  • 170 g.  zucchero demerara 
  • 250 g. farina di mais
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
Per lo sciroppo
  • 200 ml. di miele millefiori
  • 5 cucchiai di acqua
  • 5 cucchiai di succo d'arancia
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 bastoncino di cannella
Per il topping
  • 200 g. di yoghurt greco
  • una manciata di pistacchi non salati
  • 2 cucchiai di miele millefiori 
Riscaldate il forno a 200 °.
Sbattete il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete le uova,  una ad una, continuando a sbattere.
Infine aggiungete la polenta, le mandorle e il lievito,  mescolando bene, unite anche il succo d'arancia e la scorza, evitando la parte bianca, che è amara.
Cuocere per 50 minuti (per i primi 10 minuti a 200 ° poi abbassare la temperatura a 180 ° proseguendo per altri 40 minuti). Vige la prova stecchino.
Nel frattempo, preparate lo sciroppo, unendo in un pentolino a fuoco dolce, il miele e l'acqua con la cannella. Portatelo fino al punto di ebollizione, toglietelo dal fuoco. Eliminate  la cannella e aggiungete succo di arancia e di limone e mescolate.
Tornate alla torta: lasciatela raffreddare, poi mettetela  su un piatto da portata e fate qualche buco con i rebbi di una forchetta, versate lo sciroppo e non preoccupatevi, verrà assorbito tutto.
Poco prima di servire: coprite la torta  con lo yogurt greco, cospargete di pistacchi e guarnite con qualche goccia di miele.



 English:

For a 26 cm. cake tin  

____________________________________________________________________ 
For the cake
  • Juice and grated zest from 2 oranges
  • 125g. of ground almonds
  • 50 g.  of cocoa butter (160 g. if you use ordinary butter)
  • 170 g.  of demerara sugar 
  • 250 g. of semolina flour
  • 3 medium eggs
  • 2 teaspoons of baking powder
For the syrup
  • 200 ml. honey
  • 5 tablespoon of water
  • 5 tablespoons of orange juice
  • 2 tablespoons of lemon juice
  • 1 cinnamon stick
for the topping
  • 200 g. of greek yoghurt 
  • handful unsalted, pistachio nuts
  • 2 tablespoons of honey
Heat the oven to 200°C.
Beat together butter and sugar until you get a  light and fluffy mixture.
Add the eggs one by one and beat them.
Finally add the polenta, the almonds  and the baking powder, mix together with theorange juice and the grated zest.
Bake for 50 minutes (for the initial 10 minutes to 200°C then lower the temperature to 180°C).
Meanwhile, make the syrup. Combine honey and water together with the cinnamon, in a socuepan at gentle heat. Bring it up to simmering point, remove and from heat. Remove the cinnamon and add orange and lemon juice.
Come back to the cake: let it cool down, then put the cake on a serving dish and make a few holes with a fork and pour the syrup all over the cake.
Just before serving: spread the greek yoghurt all over the top of the cake, sprinkle the pistachios and drizzle with honey.


You Might Also Like

32 Comments

  1. Sembra golosissimo ... tutto da provare ...
    Ciao Barbara un saluto dai viaggiatori golosi ...

    ReplyDelete
  2. Complimenti, è una meraviglia questa cheesecake! un sapore agrumato e fresco!
    poi splendida la decorazione!
    bacioni

    ReplyDelete
  3. Intrigante davvero questo dolce con la farina di mais...per non parlare del topping! Da provare al volo. Molto molto invitante...complimenti
    simo

    ReplyDelete
  4. E' una meravigliaaaaaaaaaaaaaaaa,davvero goduriosa Barbarella!!!!Baci,Imma

    ReplyDelete
  5. Che spettacolo questa torta! L'impatto visivo è stupendo ma si capisce che è anche super iper golosa! Questa Helen dovremmo proprio conoscerla... :-))))

    ReplyDelete
  6. spettacolare. fa gola da matti!

    ReplyDelete
  7. che bellissima torta, sembra morbida e fresca:-)

    ReplyDelete
  8. Che spettacolo!!!ce ne vorrebbe una fetta proprio adesso (o forse anche 2) ;)
    Baci

    ReplyDelete
  9. eh sì direi che è proprio da fare! E meno male che tu sei quella che si considera schiappa coi dolci!!! :P

    ReplyDelete
  10. Scusa ma la gocciolina sciropposa che scende mi fa impazzire. Ti andrebbe di partecipare al mio primo piccolo contest?

    http://www.labarchettadicartadizucchero.com/2012/06/io-amo-i-lamponi-il-contest.html

    ReplyDelete
  11. non dire più che non sai fare le torte, è uno spettacolo, ciauu

    ReplyDelete
  12. ma che bella ricettina!! ti va di partecipare al mio contest?
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html
    ciao
    Samaf

    ReplyDelete
  13. Carissima ricambio subito la visita e mi iscrivo tra i sostenitori, niente male questo dolce, adesso controllo il resto. Ciao e a presto

    ReplyDelete
  14. ciao, grazie dell'augurio che mi hai rivolto e complimenti per il tuo blog...questa torta poi è spettacolare. mi unisco ai tuoi sostenitori, se ti va, fai altrettanto!
    nei prox gg parteciperò al tuo contest!
    dolcementeinventando.blogspot.it
    baci, Ale

    ReplyDelete
  15. Mhhhh che delizia!!! Io prometto...la proverò appena finita la dieta!!! Ciao, un bacetto!

    ReplyDelete
  16. O_O tu sei quella che disse tempo fa: a me mi garba punto fa i dolci, non ne faccio tanti, non so farli!!??? sei tu?? ma va va va!!! se fossi più vicina! ah sarebbero cavoletti tuoi :P

    ReplyDelete
  17. meno male che non sei brava nei dolci!

    ReplyDelete
  18. Questo dolce e' spettacolare !!! Ne e' rimasta una fettina?!

    ReplyDelete
  19. mamma miaaaaaaaaa!!!!! cosa mi è venuto in mente di guardare???!!!! mannaggia, mi ero ripromessa di diminuire l'utilizzo del forno ma...non si puo' non provare a fare questa delizia!!! ufff...poi ho tutti gli ingredienti e non posso nemmeno far finta che me ne manchi anche solo uno....mi ci metto di buzzo buono e ...poi ti faccio sapere!!! ciaoooooo.....

    ReplyDelete
  20. Ma deve essere una delizia!
    un mix inusuale ma buonissimo!!!

    ReplyDelete
  21. Molto bella e sicuramente buonissima!!

    ReplyDelete
  22. oooh mamma miaaa! che delizia!!

    ReplyDelete
  23. Torta strepitosa, cara Barbara.. da provare!
    Bravissima..
    Ti ho lasciato il link sul post dedicato al contest GET AN AID IN THE KITCHEN perchè vorrei partecipare anche con una ricetta dolce, così ho una possibilità in più!
    A presto

    ReplyDelete
  24. Finalmente riesco a vedere questa deliziosa torta. Domani la provo!!!

    ReplyDelete
  25. fortuna che non eri una gran maestra nel fare i dolci..... O_O
    io sono rimasta incollata al pc................ :O)
    buona buona buooooona questa torta..

    ReplyDelete
  26. proprio niente male questo dolce, un abbraccio SILVIA

    ReplyDelete
  27. Caspita che spettacolo di torta!!...all'inizio mi aveva un pò impressionato la lista degli ingredienti, ma...penso ne valga la pena!!!

    ReplyDelete
  28. che delizia con la crema allo yogurt, dev'essere buonissima e leggera
    la proverò sicuramente :)

    ReplyDelete
  29. Mi piace tantissimo la presentazione di questa torta, il topping allo yogurt è un'idea molto sfiziosa!!
    Buon fine settimana e a presto!

    ReplyDelete
  30. Sembra di un soffice e quella copertura chissà che buon sapore!

    ReplyDelete
  31. é super scenografica! mi piace

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive