Ricetta Polenta con ragù grossolano di salsiccia e funghi

Monday, November 28, 2011

Hi everybody, I am Emanuele, Barbara's husband. Today she's not in the mood to write a post so I said to her :" If you want I'll write one for you! " not expacting her to allow me to do that, but here we go!  This week we went back to London for a couple of days and we also visited some dearest friends.
We walked again through the streets already lighten up for Christmas and we said to each other:"Wow! it's beautiful... " and it reminded to me when once, an idiot told me that London was an ugly city, too crowded and that "hasn't got air"! I told that to Barbara and we laughed about it.
That night during the dinner, our friend Mark asked to Barbara:"Which is the best thing about Manchester?". And with that typical expression of her which doesn't admit any doubt, she answered:
"It's when you are at Manchester Piccadilly, on a Virgin Train, on your way to London Euston!".
We all bursted in a laugh. Sometimes my wife really has some brilliant ideas!

And now today's dish, a Polenta with sousage and mushrooms ragout.
Enjoy!


Ingredients for 2 people

  • 150 g. of semolina flour
  • 4 fresh sausages
  • 30 gr. dried mushrooms 
  • 1 bay leaf
  • 1 minced onion
  • some juniper
  • 1 minced carrot
  • salt and pepper
  • 1 table spoon of EVO 


Sauté the olive oil with the chopped onion and carrot, for several minutes.
In the meantime, soak the dried mushrooms in warm water.
Finally, add the sausages coarsely chopped (if you like it rustic like mine, otherwise mince with a knife) and the juniper and bay leaf. Sauté on a high heat for a few minutes and then simmer for about 20 minutes on low heat, covered.
Prepare your polenta and serve with a bowl of lentils.

Polenta con ragù grossolano di salsiccia e funghi

Ciao a tutti, sono Emanuele, il marito di Barbara. Oggi lei non ha molta voglia di scrivere un post e io per scherzo le ho detto:"Se vuoi te lo scrivo io!" non pensando che lei accettasse ed invece eccomi qua!
Questa settimana siamo tornati a Londra per un paio di giorni ed abbiamo anche rivisto dei cari amici. Abbiamo rifatto dei giri per la città addobbata a dovere per Natale e ci siamo guardati e detti:"Caspita! E' proprio bella..." e allora mi sono ricordato di un idiota che una volta mi ha detto che Londra era brutta, che c'era troppa gente e che a Londra "mancava" l'aria! Ho ricordato a Barbara quell'episodio e ci siamo fatti una sonora risata. A cena quella sera, ad un certo punto il nostro amico Mark chiede a Barbara:"Qual è la cosa più bella di Manchester ?". E lei, serafica e con quella sua espressione tipica che non ammette ombra di dubbio ha risposto:"Quando sei a Manchester Piccadilly su un Virgin Train diretto a London Euston!" Siamo scoppiati tutti in una fragorosa risata. A volta mia moglie ha delle uscite geniali!

Il piatto presentato oggi è invece una buonissima Polenta con ragù grossolano di salsiccia e funghi.
Buon appetito a tutti!


Ingredienti per 2 persone

  • 150 gr. di polenta ramata
  • 4 salsicce di suino
  • 30 gr. di funghi secchi 
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cipolla tritata
  • 1 carota tritata
  • sale & pepe
  • ginepro
  • 1 cucchiaio di olio evo
Fate rosolare un cucchiaio di olio con la cipolla e la carota tritata, per diversi minuti.
Nel frattempo fate rinvenire i funghi secchi in poca acqua tiepida.
Infine aggiungete  la salsiccia tagliata grossolanamente (se vi piace rustica come la mia, altrimenti, sminuzzatela con il coltello), il ginepro e la foglia di alloro. Fate saltare a fiamma vivace per qualche minuto e infine lasciate cuocere per circa 20 minuti a fiamma dolce, coperto.
Preparate la vostra polenta e servite accompagnando con un ciotolino di lenticchie.


You Might Also Like

17 Comments

  1. Una visione paradisiaca... un piatto che adorooooooooo!!!!!!!!!!!! Ciao cipollina, ti ho risposto su FB ma don't worry, mi prende solo un po' d'egoismo, me ne rendo conto... devo solo resistere almeno fino a giovedì, poi si vedrà il responso finale... baci bavosi! eheheheheh

    ReplyDelete
  2. senti!! di a quella testona che se non torna a scrivere vengo li e le faccio la permanente!! :-) dille anche che ci manca, che le mando un sorriso una barzelletta ingenua, una zozza e una idiota! cosi ride!! e che voglio una porzione abbondante di questa deliziosa polenta!! ^_^ un abbraccio la tata più simpatica del mondo! :-P

    ReplyDelete
  3. ciao Emanuele, piacere di leggerti. E ti presenti con una ricetta di tutto rispetto anche :)

    ReplyDelete
  4. io non amo molto la polenta, ma se lo vede mio marito!!!!!!! ciaooo.

    ReplyDelete
  5. eheheheehe certo che alle volte le risposte alle nostre battute ci prendono alla sprovvista ma vedo che te la cavi benissimo a scrivere e mi hai anche fatto sorridere un bel pò .
    Ottimo piatto , da godere davvero .
    Buonissima serata :-)

    ReplyDelete
  6. Emanueleeee attento!!non farle prendere il vizio!!!!ahahahahha..daiiii Barbara e scrivici qualcosina!!! :DDDDD TVB ..un mondo di baci!!!che bella polenta sostanziosa!!come piace a me!!ciaoo cara ti auguro una settimana sensazionale :D

    ReplyDelete
  7. buonissimo piatto...l'ideale in queste giornate! ;)

    ReplyDelete
  8. Sono tornata a Londra un paio di anni fa e l'ho trovata molto più bella di tanti anni prima.
    Che buona la polenta. Un vero piatto invernale!

    ReplyDelete
  9. Buona, questo poi è il periodo giusto per la polenta!!!! Un abbraccio...

    ReplyDelete
  10. Ciao Emanuele, piacere di leggerti!!! Saluta Barbara e dille che la aspetto per il prossimo post, intanto mi segno questo piatto gustosissimo!! A presto!!

    ReplyDelete
  11. Ciao Emanuele, piacere di leggerti e conoscerti! Bello questo piatto così caldo e saporito, la polenta con i funghi e la salsiccia è uno dei piatti che più adoro mangiare in inverno! saluta Barbara e..a presto! ;-)

    ReplyDelete
  12. Would love some of this right now !

    ReplyDelete
  13. Ma complimenti!!!Per la ricetta che di questi tempi..fa davvero gola..e poi per il post!!Non so se mio marito lo scriverebbe...

    ReplyDelete
  14. questo piatto è veramente buono :-) piacere di conoscerti Emanuele però non "rubare" la scena a Barbara noi vogliamo lei :-)

    ReplyDelete
  15. eddddai barbarella torna che ci manchi! non che non ci piacciono i prodotti del maritino é! hihihihi salutiiii dalla super fredda scozia! non vedo l'ora di tornare in italia!!! manca poco!!! baci

    ReplyDelete
  16. ciao barbara un salutino veloce per dirti grazie per essere venuta a trovarmi
    buone feste a te e ai tuoi cari
    a presto
    rosa.kreattiva

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive