, , , , , , , ,

Ricetta Astice alla Catalana

Sunday, August 28, 2011


As I began to think about what to write in this post, I realised that I didn't talk about our move from London to Manchester! Well, I'll talk about it now ... It doesn't really changes things to you, as you read, does it? :)
It's a city that still do not know, but I think it deserves a photo tribute. This city survived the industrial crises, and its historical center was pretty much destroyed by an IRA bomb in 1996.
It is a city that lyes at the Peak District and Lake District's feet, which means that there probably are the best England's natural scenarios, with a beautiful romantic green and places of an old beauty.
While the city is in a middle of a full renovation, there still are majestic, innovative and modern structures.
Here's my little and partial tribute and to follow, my recipe, a lobster "alla Catalana".



Ingredients for 2 people
  • 1 whole lobster alive (but mine was frozen)
  •  ground white pepper
  • black salt
  • 80 gr. of spinach
  • 10 cherry tomatoes
  • 2 shallots
  • 1 carrot, cut into strips
  • 1 stalk celery, cut into strips
  • 1 peach
  • some raspberries
  • Extra Virgin Olive Oil (Dante)
  • lemon juice
Put the whole lobster in boiling water for 10 minutes.
Meanwhile, peel and cut the vegetables and place them on your plate.
Prepare a vinaigrette with 3 parts of oil, 1of  lemon juice, salt and pepper.
Drain the lobster, place it on a chopping board and cut it in two parts, starting from the head going down. A sharp chef's knife would do it.
Drizzle with the vinaigrette and enjoy it, before with your eyes and then with your mouth!

Greetings from Manchester :)


Astice alla catalana

Mentre pensavo a cosa scrivere in questo post,  mi sono resa conto di non aver parlato del nostro trasferimento da London a Manchester! Va be'.... lo faccio ora, tanto cosa cambia a voi che leggete? :)
E' una città che ancora non conosco, ma credo che un tributo fotografico se lo meriti. Questa città è sopravvissuta alle crisi industriali e ad una bomba dell'Ira nel 96 che ne distrusse gran parte del suo centro storico.
Innanzi tutto c'è da dire che è una città ai piedi del Peak District e Lake district, il che significa che probabilmente ospita i migliori scenari naturali dell' Inghilterra, con un verde di una bellezza romantica ed antica.
Nonostante la città sia in piena fase di rinnovamento,  ci sono strutture maestose, innovative e modernissime.
Ecco il mio piccolo e parziale tributo ed a seguire la mia ricetta: un bellissimo e gustoso Astice alla Catalana.

Ingredienti per 2 persone
  • 1 astice intero vivo (ma il mio era surgelato)
  • pepe bianco macinato al momento
  • sale nero 
  • 80 gr. di spinacini
  • 10 pomodorini ciliegia
  • 2 cipollotti
  • 1 carota tagliata a listarelle
  • 1 gambo di sedano tagliato a listarelle
  • 1 pesca
  • qualche lampone
  • olio evo Dante
  • succo di mezzo limone

Bollite in abbondante acqua l'astice per 10 minuti.
Nel frattempo mondate e tagliate le verdure che le adagerete nel piatto di portata.
Preparate una vinaigrette con 3 parti di olio, 1 di succo di limone, sale e pepe.
Dopo aver scolato l'astice, adagiatelo su un tagliere e tagliate il carapace dalla schiena, partendo dal basso verso l'alto. Un coltello da chef andrà benissimo.
A me piace portarlo in tavola nella sua corazza, fa molta più figura :)
Irrorate con abbondante vinagrette e gustate prima con gli occhi e poi con la bocca!

Un saluto da Manchester :)

You Might Also Like

44 Comments

  1. Ciao,Barbara,le immagini sono molto belle....e il piatto molto prelibato!!!!!!!!!Buona settimana!!!!!!

    ReplyDelete
  2. che belle foto... dev'essere una città magnifica!!! Spero tanto che ti troverai bene e che farai presto nuove amicizie :)
    Il piatto con l'astice ècosì bello che viene la pena pure a mangiarlo!!! ahahahahah :) come sempre, bravissima!!!

    ReplyDelete
  3. Bellissima città Barbara!!mi piace :))..l'ho preparato anch'io l'astice..mmmm che buono!!!ottima la tua versione..buona domenica un bacione

    ReplyDelete
  4. Io non mangio il pesce, ma i crostacei sìììììììììììì!!!! Ottimo...
    Ale

    ReplyDelete
  5. Ciao.
    Il tuo piatto oltre ad essere bello deve essere molto buono. Mi piace l'abbinamento dei sapori.
    Complimenti per il blog.

    ReplyDelete
  6. Di cucinare l'astice vivo non avrei mai il coraggio, ma di mangiare questa bellissima e gustosissima insalata altrochè se ce l'avrei :) Spero ti troverai bene nella nuova città tesoro, un bacione e buona serata

    ReplyDelete
  7. Buona nuova vita allora, in bocca al lupo per tutto Cara Barbara, spero ti troverai bene, mi piace la nuova grafica dell'header. E la tua insalatona ricca di tutte le fresche prelibatezze. kisses Magdeen

    ReplyDelete
  8. Wow bel cambiamento Barby ma trovo Manchester davvero meravigliosa anche se londra è smepre Londra...bellissima la foto e la ricetta tesoro mette appetito solo a guardarla...spettacolare!!baci,Imma

    ReplyDelete
  9. con questo meraviglioso astice hai celebrato alla grande il trasferimento!!! dalle foto Manchester sembra molto bella! ;)

    ReplyDelete
  10. L'astice è davvero invitante!!!
    Manchester è una città molto verde da quello che vedo...sarebbe la mia città ideale!!!
    Buona serata Tilli

    ReplyDelete
  11. Hermoso plato gourmet ,exquisita combinación de sabores me encanta,Bravo! grandes abrazos.

    ReplyDelete
  12. Come mi fa strano leggere questi posti dove sono stata meno di una settimana fà... Concordo sono scenari bellissimi!

    ReplyDelete
  13. Bellissime foto e altrettanto la ricetta!!
    Un abbraccio!!

    ReplyDelete
  14. Ottima ricetta e buona permanenza a Manchester.
    A presto

    ReplyDelete
  15. CHe bello dev'essere abitare da quelle parti...se non fosse per il tempo...credo che il clima mediterraneo mi mancherebbe un pò...ma sicuramente non sentirei la mancanza di tutto questo caldo che ci sta attanagliando! Ad ogni modo l'astice alla catalana è un piatto davvero divino...una bontà assoluta!

    ReplyDelete
  16. Benritrovata carissima Barbara! Immagino cosa possa significare cambiare addirittura città e quanto scompiglio comporti anche emozionalmente.
    Anch'io sono distratta da altre preoccupazioni e trascuro sia il mio blog che quelli amici. Nel giro di un mese a mio marito e a mia figlia sono stati trovati dei noduli alla tiroide e devono essere operati entrambi. Passerà, spero bene, anche questa!
    A te auguro tanta serenità nel cambiamento, sarà un'ulteriore crescita per una persona che è già eccezionale.
    Come sai bene qui l'astice (o l'aragosta) alla catalana è di casa, visto che sono solo a 45 km da Alghero,il tuo tocco di stile però non poteva mancare!
    Un affettuoso fortissimo abbraccio! A presto!

    ReplyDelete
  17. Vivi in un posto magnifico... è bellissimo fare nuove esperienze è una cosa che mi affascina molto, spero sia così anche per te... Auguroni per la tua nuova vita! Questo piatto è molto invitante, mi stuzzica l'abbinamento con la frutta! Un abbraccio

    ReplyDelete
  18. a me manchester non piace proprio :-( come vi trovate?
    wow-che bontà questo piatto!

    ReplyDelete
  19. Qué maravilla de plato!
    Besos

    ReplyDelete
  20. @Love at first Bite: immagino tu conosca molto bene Manchester, allora ti prego dammi tutti i consigli che ritieni opportuni, ho idea che dovresti averla vissuta molto più a lungo che di me!....
    grazie per la tua opinione
    Barbara

    ReplyDelete
  21. Bellissima la nuova città! la ricetta è meravigliosa! certo trovare un astice vivo..va bene anche il surgelato! ciao cara buona giornata!

    ReplyDelete
  22. Ma sai che non sono mai stata a Manchester? La metto in programma per il prossimo viaggio.
    Bello quell'astice e coraggiosa la scelta dei lamponi nell'insalata.

    ReplyDelete
  23. Che meraviglia questa ricetta! Ciao...

    ReplyDelete
  24. semplicemente meraviglioso!

    ReplyDelete
  25. questo piatto è davvero ben fatto, molto originale e goloso! un bacione :)

    ReplyDelete
  26. Manchester è la città degli oasis, non che sia una fan accanita ma li apprezzo, e tutti me ne hanno sempre parlato come di una città profondamente british, mi piacerebbe vederla prima o poi =) A vedere le foto mi sembra che riuscirai a renderla tua =)

    ReplyDelete
  27. Carissima Barbara auguri per il trasferimento.
    E' sempre un piacere leggere le tue ricette.

    ReplyDelete
  28. Che bella la foto del piatto, con quei colori e quell'accostamento di ingredienti. Hai ragione, si gusta prima con gli occhi!
    Anche le altre foto sono meravigliose!
    Ciao.

    ReplyDelete
  29. Ma dai, non sapevo ti fossi trasferita! ;-) Bellissimo il tuo astice tresor! Bravissima come sempre!

    ReplyDelete
  30. Ehi ma che piattino raffinato trovo al mio rientro! :-) Complimenti!!
    Carine queste foto di Manchester, se i parchi sono come quelli londinesi..beh, lasciano senza parole!
    Un bacione!

    ReplyDelete
  31. I've never been to Manchester...but it looks a great city!!!! and your version of "astice alla catala" looks fantastic!!!! bravissima come sempre Barbara!!!!

    ReplyDelete
  32. lampone e pesce? mai provato! ^^

    ReplyDelete
  33. Quelli che vivono a Londra sono i londinesi....e quelli che vivono a Manchester come si chiamano?? Ottimo l'astice e la presentazione è come sempre perfetta! Un bacio

    ReplyDelete
  34. Manchester è bellissima, anche se spesso "dimenticata" dal turista tipico. se ci ripasso ti costringerò a farmi questo meraviglioso astice! ;-) un abbraccio!

    ReplyDelete
  35. This look delicious Barbara, yummm! gloria

    ReplyDelete
  36. molto, molto chic, complimenti! Felice serata...

    ReplyDelete
  37. Manchester looks like a beautiful city! And your lobster dish is just gorgeous! Love the addition of raspberries :)

    ReplyDelete
  38. Barbara carissima che piacere rileggerti!!
    bellissimo ed elegantissimo piatto
    un bacio Anna

    ReplyDelete
  39. wow una ricetta molto chic..

    ReplyDelete
  40. manco per un pò e tu ti trasferisci???ma tanto dove scappi ...io prima o poi a cena da te ci verrò :)e con la ricettina di oggi mi hai conquistata...

    ReplyDelete
  41. ciao barbara, che posti meravigliosi!!
    Il piatto che hai preparato e' buonissimo, ciao a presto, baci!!

    ReplyDelete
  42. Querida Barbara esto se ve delicioso y muy bello,un plato muy artístico,grandes abrazos.

    ReplyDelete
  43. che ricetta deliziosa e raffinata,complimenti,
    grazie della visita ricambio con vero piacere.
    ciao a presto

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive