, , , , , ,

Ricetta Fusilli lunghi alla bottarga e pistacchio di Bronte - Long fusilli with bottarga and Bronte's pistachio

Saturday, May 07, 2011


Guys! 
let's talk about the recipe. It took me a few days to think about how to prepare this pasta with bottarga, in a way that all its fragrances would be enhanced. 
I thought about pistachios and lemon an I must say that I'm pretty happy with the result. You must try it!
The bottarga ( roe ) are dried tuna's or mullet's eggs and is particularly used in southern Italy, by the sea, in places like Sicily and Sardinia. It is considered a delicacy and I decided to garnish it with pistachios because it is another typical Sicily's product.


I've used oil flavored with lemon, but if you want you can grate some lemon zest as a final touch :)





Ingredients for 2 people
  • 160 gr. of fusilli di Gragnano 
  • 1 table spoon of   tuna's bottarga 
  • 1 crushed garlic
  • a handful of flat parsley
  • 1 table spoon of mushed pistachio 
  • extra virgin olive oil
  • citrus oil with lemon 


Cook the pasta "al dente".
Meanwhile in a sauce pan put to warm up oil, crushed garlic and chopped fresh parsley for a couple of minutes, just the time to release their aromas.
When is cooked drop the pasta into  a pan with a nice ladle of cooking water and  add straigt away a good table spoon of bottarga.
Stir for a minute as long as it forms a creamy sauce. Serve immidiately and sprinkle with ground pistachios and drizzle with lemon oil.
Buon appetito!

Fusilli lunghi alla bottarga e pistacchio di Bronte



Ragazzi!
Alcuni dei vostri commenti sul post dove mi lamentavo sulla qualità delle mie fotografie, mi hanno davvero fatto riflettere ed altri sorridere.
Voglio ringraziare la mia dolcissima Dana con il suo commento in particolare, l'accolgo sempre come fosse una carezza vera, eppur non ci siamo mai guardate in viso e non abbiamo mai riso di fronte ad un piatto di pasta e non ci siamo neppure prestate un golf d'estate per coprirci le spalle....eppure....
Ecco perchè anche se ogni tanto la voglia di scrivere svanisce, la ritrovo. Grazie a Dana e con lei a tutti!
Veniamo alla ricetta, diciamo che ci ho pensato per giorni, come preparare la pasta con la bottarga, in una maniera diversa che ne esaltasse e rispettasse tutti i profumi in essa contenuti.
Alla fine mi sono venuti in menti i pistacchi e limone e mi posso dire estremamente soddisfatta, anzi vi invito apertamente a provarla!
Io ho usato un olio aromatizzato al limone, ma se volete potete anche grattugiare leggermente la scorza del limone come piccolo tocco finale :)

Ingredienti per 2 persone
  • 160 gr. di fusilli di Gragnano trafilati in bronzo 
  • 1 cucchiaio di bottarga di tonno 
  • 1 spicchio d'aglio
  • un ciuffetto di prezzemelo
  • 1 cucchiaio di pistacchi di bronte macinati 
  • olio di oliva extra vergine
  • olio di oliva aromatizzato al limone 

Cuocete la pasta piuttosto al dente in acqua non molto salata.
Nel frattempo in una padella salta pasta, mettete dell'olio, aglio schiacciato e prezzemelo a scaldare, giusto il tempo di lasciar sprigionare i profumi.
Fate saltare la pasta in padella, con un bel mestolo di acqua di cottura e un bel cucchiaio di bottarga.
Girate per un minuto, il tempo che si formi una cremina. Impiattate  e cospargete di pistacchi macinati e un giro di olio al limone.
Buon appetito!



You Might Also Like

45 Comments

  1. carissima...questa pasta e' molto ispirante e lo sai vero che e' grazie alle tue bello foto che se ne puo' percepire la morbidezza???mi piace l'abbinata e come diamine hai fatto a renderla, sembra(appunto dalla foto) cosi' cremosa???
    un abbraccio

    ReplyDelete
  2. Cara Daisy,
    grazie per i complimenti...ma per renderla cremosa basta farla saltare e girarla in padella (a fuoco spento) con un mestolo scarso di acqua di cottura e la bottarga per un paio di minuti...

    ReplyDelete
  3. This looks fabulous my mom would have loved this dish too... thanks for sharing~!

    ReplyDelete
  4. Adoro questo tipo di pastaaa :) fantastica davvero!!complimenti cara

    ReplyDelete
  5. Complimenti...i fusilli di Gragnano sono identici per formato alle nostre "busiate trapanesi".
    L'uovo di tonno è una prelibatezza ( e te lo dice una siciliana di Trapani che un pò se ne intende di tonno e derivati) ma, se mi permetti un consiglio ,voglio dirti che non conviene mai comprare l'uovo di tonno in polvere. (è costituito dagli scarti,dalla parte meno pregiata e nobile dell'uovo di tonno).Se si ha la possibilità conviene comprare un pezzo di uovo di tonno sottovuoto.Anche la differenza di prezzo tra la polvere di bottarga ed il pezzo visibilmente roseo e meno salato dell'uovo sottovuoto la dice lunga.
    La mia bellissima isola di Favignana è stata per tantissimo tempo teatro di una sanguinolenta lotta tra l'uomo ed il tonno (la famosa mattanza).
    Spesso noi siciliani condiamo la pasta con la bottarga semplicemente usando tre ingredienti: pasta,bottarga ed una noce di burro (od olio)al fine di esaltarne la sapidità dell'eccellente prodotto.La tua aggiunta dei pistacchi è,comunque,interessante.
    Hai mai provato il "musciame o bresaola di tonno?"
    Mariabianca.

    ReplyDelete
  6. Aspetta che mi si sono appannati gli occhiali!
    Sentirmi dire "dolcissima" mi fa credere di esserlo davvero e invece mi sento tanto mimetizzata tra il granito di quest'isola!
    Grazie di cuore!
    Ti ho guardato in viso, abbiamo condiviso la tavola e il tuo golfino è stato morbido e caldo, evidentemente!
    Ti abbraccio forte!

    ReplyDelete
  7. Cara Mariabianca,
    grazie mille per il tuo commento.
    Riguardo al consiglio di comprarlo sotto vuoto sono d'accordissimo!
    Ogni qual volta ho viaggiato in Sicilia e Sardegna ho sempre portato a casa delle scorte.
    Amo molto la bottarga, ma qui a Londra non è facile da reperire....:))
    E che dirti, oltre che amo molto anche il musciame con la crema di ricotta e pane caldo !:))
    A presto! Barbara

    ReplyDelete
  8. Favolosa Barbara, ho sia la bottarga che parecchi pistacchi e questa pasta mi sembra un modo favoloso di utilizzarli!
    Mi piace molto. Grazie per l'idea.La proverò di sicuro. Un bacione e buon w.e

    ReplyDelete
  9. Rimarrei ore ad ammirare le tue foto sono magnifiche come le tue preparazioni mi ripeto ma è così!

    ReplyDelete
  10. adoro i primi piatti, adoro il pistacchio...adoro te!!!!

    ReplyDelete
  11. guardando le foto delle tue ricette mi sembra di sentire il sapore di quello che vedo...e le presentazioni dei piatti sono veramente di alta classe. Veramente stupendi. Che altro dire....
    niente....solo ispirarmi leggermente....
    un abbraccio!

    ReplyDelete
  12. Mamma mia che squisitezza Barbara, buona saporita e cremosa come piace a me!!
    Complimenti
    buona domenica Anna

    ReplyDelete
  13. Hai cucinato un piatto di pasta davvero molto invitante. Adoro la bottarga, ma non l'ho mai mangiata con i pistacchi, devo assolutamente provare. Complimenti per tutto, il tuo blog mi piace molto

    ReplyDelete
  14. Carissima Barbara, già te l'ho detto nel post precedente e te lo ripeto ancora...le tue foto sono uno spettacolo perchè riesci a cogliere quei particolari che danno un tocco in più alla ricetta già fantastica da sola! Però vista la richiesta per babbo Natale....forse è meglio che la cambi la "macchinetta" e magari riuscirai a farci percepire anche i profumi dei tuoi piatti! Baci

    P.s. io il pulsante "ruota" non ce l'ho quando carico le foto....quindi o sono proprio svampito o a me blogger mi ha fregato!

    ReplyDelete
  15. Che fusilli particolari, e che belle foto! Un abbraccio.

    ReplyDelete
  16. Como siempre barabara una exquisita receta,original,rica y de lujo la presentación,felicitaciones,cariños y abrazos.

    ReplyDelete
  17. Gianni : ti ho risposto in e.mail
    Dana: ti abbraccio!

    ReplyDelete
  18. Con una tale cura nella scelta degli ingredienti, è un successo assicurato :)

    ReplyDelete
  19. ma che bel primo piatto....profumo di sicilia...'acquolina fotografica'...eh....prima o poi mi faro' invitare a pranzo
    brava, brava
    andrea

    ReplyDelete
  20. ciao barbarella, passare dalla tua cucina è sempre un piacere!
    un bacino!

    ReplyDelete
  21. Ma quanto mi piace questo primo piatto: non hai idea! Viene l'acquolina solo a guardarlo! Mi piace!!!! Bacioni,Titti

    ReplyDelete
  22. è un piatto che andrebbe assolutamente assaggiato, segno e rifaccio alla prima occasione, ciao e buona Domenica.

    ReplyDelete
  23. Non solo mi piace una cifra quel condimento, ma anche il formato di pasta è delizioso. Mi hai dato una bella idea per il pranzo di oggi ^__^ Un baciotto, buona domenica

    P.S: Mauritius...magari!!!!!! Per adesso sogno e basta!

    ReplyDelete
  24. carissima un primo piatto godurioso per chi adora la bottarga come me! l'abbinata pistacchi e limone non l'ho mai provata ma ora non posso resistere, devo rimediare al piu' presto!
    ciao e buona domenica! alessandra

    ReplyDelete
  25. ma ciao!
    Anch'io vedo da tanto il tuo avatar e incredibilmente non ho mai fatto un giro nella tua cucina, gravissima perdita. Belle le tue ricette, questa con la bottarga è molto fine e tanto-tanto italiana, che a Londra non guasta.
    Leggendo quel che scrivi di Dana, mi ritrovo, anch'io la trovo così accogliente, la sento vicina e non l'ho nemmeno mai guardata negli occhi..
    che strano questo mondo virtuale, le distanze non esistono, su questo piano eterico ci si trova così vicini che a volte par di toccarsi (e questo nel cuore accade davvero, sai?)
    buona domenica!

    ReplyDelete
  26. Barbara i tui piatti riescono sempre a stupirci per il gusto, gli abbinamenti , i colori e per le foto spettacolari, inutile dirti brava!
    Un abbraccio! Alda e Mariella

    ReplyDelete
  27. This is very new for me...very interesting happy sunday :)

    ReplyDelete
  28. ciao!!bellissima ricetta...che fame:)
    bellissimo anche il blog...MI ISCRIVO!!!perchè non passi a trovarmi?

    ReplyDelete
  29. Ciao bella Barbara! Your blog and your photography are just BEAUTIFUL! And this pasta recipe is heavenly! I can't wait to try it out! I'm sorry for my commenting absence due to extreme busy-ness in life during the last few months. I'm catching up now with your posts! I love your new blog look too!

    ReplyDelete
  30. Seguro que estaban buenisimos !!!!!!
    besos

    ReplyDelete
  31. Questo piatto è davvero una bel mix di sapori mediterranei ed avrà sicuramente un gusto davvero delizioso!!! Bellissimo il formato della pasta e le foto...te lo ripeto, sono bellissime!!! Un bacione e buona settimana!!!

    ReplyDelete
  32. Looks so tempting ~ yummy to the core :)
    US Masala

    ReplyDelete
  33. Particolari questi fusilli e davvero raffinato il condimento!!! complimnti, un abbraccio :))

    ReplyDelete
  34. Ma quanto sei brava!!! adoro i fusilli!E poi se c´é anche il pistacchio....!!! un piatto delizioso!

    ReplyDelete
  35. Questa pasta è meravigliosa,complimenti! Anche il formato non avevo mai visto! Ma figurati se qui potrei mai trovarla..! bacione buona settimana

    ReplyDelete
  36. Un primo piatto davvero gustoso, brava brava brava!!!!

    ReplyDelete
  37. piatto degno di un re!
    la bottarga con i fusilli è ottima, polvere di pistacchi e lemon zest fanno il resto :)
    ottimi!

    ReplyDelete
  38. a parte il fatto che le foto
    sono splendide
    il piatto che hai preparato è molto invitante
    il tipo di pasta non l'ho mai visto dalle mie parti ma probabilmente non ci ho fatto caso
    ma appena vado al supermercato li cerchero'
    me gustaaaaaaaa!!!!
    bacuizzi
    katya

    ReplyDelete
  39. ottima questa pasta ne vado matta hanno un'aspetto invitante

    ReplyDelete
  40. QUE BUENA PINTA TIENEN, LA VERDAD ES QUE COPIO TODA LA RECETA, ME PARECE FANTÁSTICA.
    UN BESO

    ReplyDelete
  41. Semplicemente buonissimi!!

    ReplyDelete
  42. Looks really special and delicious! I have not seen tuna roe before or even the fusili with the pretty twisted pattern! Have to keep a lookout for this when I'm in the supermarket! Thanks for sharing!

    ReplyDelete
  43. cara barbara hai un blog con ricette veramente uniche e meravigliose e poi che fotooo!!! ti seguo anzi seguissimo

    ReplyDelete
  44. ..non potevo premiare uno dei miei blog preferiti...

    http://archcook.blogspot.com/2011/05/premiata-ricambio.html

    ciao Barbara!!

    ReplyDelete
  45. Questo è un piatto da togliere il fiato!!!! Mi strapiace in ogni verso ^_^
    E anche le foto, hihihihihi!!
    Un abbraccio, buona giornata.

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive