, , , , , ,

Ricetta Pasta al salmone e lime

Friday, September 17, 2010

This is my version of a recipe that was really popular in the '80s, which now is considered old fashioned and too fat because the original use of cream, butter and vodka.
I rarely use cream or butter to cook,  so I've replaced vodka with lime and cream with milk.
The result is a surprise!  This dish becomes modern and very delicate.



2 people

150 smoked salmon
salt & pepper
olive oil
1\2 onion
fresh mint
1lime
1tbl spoon of flour
1 ladle of milk


Chop the onion finely and brown it in a soucepan with olive oil.
Meanwhile put the water in a deep pot and when it's boiling add the past with a pinch of salt.


Now add the slices of salmon in the soucepan and add the juice of 1\2 squeezed lime.
Then add 1 table spoon of flour together with 1 ladle of milk and stir at gentle heat until you will have a nice souce.


When the pasta is properly cooked "al dente", drain it and add it to the sauce you have done before. Stir everything together in the soucepan, sprinkle with fresh mint, pepper and grated lime peel.



So delicate, so tasty!

Wine: taste it with a white fresh and dry Falanghina.



Questa è la rivisitazione,  leggera e fresca,  di una famosa ricetta ormai considerata demodé:
"Pasta al salmone e vodka".
Fino alla fine degli anni '80 la si poteva trovare in molti ristoranti, poi forse per via della panna è passata di moda.  Proprio come i tortellini panna e prosciutto, ve li ricordate??


2 persone

150g. di salmone affimicato
sale e pepe
1 lime
olio d'oliva
1 scalogno
menta fresca
1 cucchiaio di farina
1 mestolo di latte


Trita finemente lo scalogno, poi mettilo ad appassire in padella con l'olio d'oliva e quando sarà diventetato tenero e biondo aggiungi il salmone in listarelli.
Fai sfumare con il succo di mezzo lime a fiamma alta per qualche secondo...  farà le veci della Vodka.
Nel frattempo in una pentola di acqua salata metti a cuocere le eliche o le farfalle.
Aggiungi nella padella un cucchiaio di farina con un mestolo di latte e gira a fuoco basso fino a che non si amalgama al composto...  farà le veci della panna.
Scola la pasta, non troppo asciutta e falla saltare in padella insiema alla salsina che hai preparato in precedenza.
Una volta impiattato, aggiungi del pepe, pezzettini di menta e buccia grattata del lime.

Il risultato è una bella sorpesa: delicato e gentile.

Vino: ottimo con un bianco fresco come  ad esempio la Falanghina.

You Might Also Like

1 Comments

  1. Anonymous20.9.10

    brava barbara continua cosi mi piace la tua cucina facile e leggera

    ReplyDelete

Grazie per il commento
Blog di cucina di Barbara, food blog

Badge google


Blog Archive